Campania di Assoenologi | Roberto Di Meo presidente

29/3/2019 818
Assoenologi Campania
Assoenologi Campania

Lunedì 25 Marzo 2019 nella seduta dell’assemblea della sezione Campania di Assoenologi, riunita in Avellino, presso il Dipartimento di Agraria Sezione di Scienze della Vigna e del Vino dell’Università di Napoli Federico II, si è proceduto alle votazioni per il rinnovo dei vertici regionali per il prossimo triennio 2019–2021.

Dopo il saluto in video messaggio del Presidente nazionale Riccardo Cotarella, che ha evidenziato tra le importanti novità di quest’anno l’attestazione di qualità professionale dell’enologo–enotecnico conseguibile attraverso percorsi di formazione continua annuali e pluriennali, ed un resoconto del comitato uscente sulle attività svolte nell’ultimo triennio, i soci con il proprio voto hanno eletto i seguenti candidati, confermando il costante incremento della quota giovanile:

Ernesto Buono, Michele D’Argenio, Roberto Di Meo, Massimo Di Renzo, Francesco Martusciello, Antonio Pesce, Domenico Polzone e Fortunato Sebastiano.

I neo consiglieri hanno nominato Roberto Di Meo presidente, Massimo Di Renzo e Ernesto Buono vicepresidenti, Michele D’Argenio segretario e Francesco Martusciello referente campano a livello nazionale di “Assoenologi giovani”.

Il rinnovato consiglio, perseguirà per il prossimo triennio, gli obiettivi progettuali già delineati nel precedente periodo, focalizzando l’attenzione sui temi inerenti la formazione professionale attraverso l’organizzazione di corsi, seminari, viaggi studio, degustazioni; i rapporti di collaborazione con l’Università e gli Istituti Agrari per implementare attività di ricerca e sviluppo del territorio e la comunicazione attraverso lo sviluppo di aspetti legati al marketing del vino. Particolare attenzione sarà posta al consolidamento dei rapporti con i giovani neo laureati/diplomati e in corso di studio, cercando di facilitare il loro rapporto con il mondo del lavoro nella filiera vitivinicola.