Caputo Bread Project 2022: i 15 partecipanti

14/3/2022 402

I Partecipanti del contest Caputo Bread Project 2022 - Il Pane Buono e Sostenibile

Il nuovo contest Caputo Bread Project 2022, ideato da 50 Top Italy e Mulino Caputo, che vuole mettere in risalto l’arte bianca e i giovani talenti ad essa legati, ha ricevuto un gran numero di adesioni.

Dopo una prima fase di lettura delle candidature, sono stati selezionati a partecipare 15 giovani professionisti, che realizzeranno una pagnotta buona e sostenibile, proponendo il giusto abbinamento, attraverso l’utilizzo di prodotti italiani a marchio DOP e IGP, e racconteranno il processo creativo che darà origine alla preparazione.

Una giuria nominata da 50 Top Italy valuterà i lavori ricevuti su carta, scegliendo i 3 finalisti, i quali prepareranno la ricetta per la prova del taglio e dell’assaggio, con cui si stabilirà il vincitore.

 

Ecco i 15 partecipanti:

Francesco Braconi – Gigliola, Lucca

Michele Colpo – Premiata Fabbrica Pizza, Bassano del Grappa (VI)

Giuseppe Croce – Tenuta Nonno Luigi, Bellosguardo (SA)

Francesco De Risi – Panificio Pataniello dei F.lli De Risi, Cicciano (NA)

Nicola Doria – 10 Diego Vitagliano Pizzeria – Bagnoli, Napoli

Vincenzo Giordano – Regina Farina Pizzeria, Portici (NA)

Francesco Guida – Antica Osteria Nonna Rosa, Vico Equense (NA)

Antonio Martino – Pensavopeggio, Praia a Mare (CS)

Vito Mazzeo – Storie di Pane, Vallo Della Lucania (SA)

Emanuele Pucci – In attesa di occupazione

Antonio Rago – Panificio Rago Aldo di Concilio Maria, Baronissi (SA)

Pasquale Rinaldo – Agristor Le Due Torri, Presenzano (CE)

Elio Romeo – Forno Romeo, Lacco Ameno (NA)

Alessandro Russo – San Severino Park Hotel & Spa – Mercato San Severino (SA)

Massimo Turco – SanBrite, Cortina D’Ampezzo (BL)