Carciofo x3: la ricetta di Raffaele Caporale


Carciofo x3 di Raffaele Caporale

Carciofo x3 di Raffaele Caporale

Raffaele Caporale di Mon Premier I caporale a Casalnuovo di Napoli (NA), partecipa a Birra e Fritto – Una Storia d’Amore 2023, iniziativa siglata 50 Top Italy in collaborazione con Birrificio Fratelli Perrella e Oleificio Zucchi, con Carciofo x3.

Questa ricetta, vuole ricordare la triade familiare di Raffaele: lui, suo padre e suo fratello. Da qui, il nome della sua preparazione.

 

Ingredienti

• 2 carciofi

• Sale qb

• Pepe qb

• Un aglio

Per la maionese alla birra

• 2 tuorli d’uovo

• Un limone spremuto

• 250 g di olio di semi

• Un bicchiere da caffè di birra La Bionda del Brenta – Birrificio Fratelli Perrella

• Sale qb

• Pepe qb

Per la frittura

Il Fritturista – Oleificio Zucchi qb

 

 

Procedimento

Lessare i torsi dei carciofi ed asciugare per bene; nel frattempo, arrostire i petali dei carciofi, precedentemente conditi con sale, pepe e aglio. Pastellare ed impanare i torsi dei carciofi e friggere in olio di semi di girasole alto oleico Il Fritturista, fino a perfetta doratura.

Preparare la maionese alla birra, unendo insieme e mescolando tutti gli ingredienti. Tenere da parte.

 

Assemblaggio

Sul piatto, creare un letto con i petali di carciofo arrosto ed adagiare i carciofi fritti, alternando quelli impanati e quelli pastellati. Guarnire con maionese alla birra.

 

Tipologia di birra scelta e descrizione dell’abbinamento

La birra scelta in abbinamento a questa preparazione è La Bionda del Brenta, che, grazie alle sue note dolci e amare al tempo stesso, si sposa perfettamente con la ricetta presentata.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.