Casa Gallo a Pompei

4/11/2020 1.8 MILA

Casa Gallo Pompei
Via Lepanto, 100
tel 081 19916930
Sempre aperto, domenica solo a pranzo
Lunedì chiuso

Casa Gallo - lo staff
Casa Gallo – lo staff

di Marco Contursi

Mi rendo conto che non è il momento migliore per parlare di ristoranti, ma un pranzo veloce con un amico, Yuri, in quel di Pompei, prima che intervenissero le restrizioni che vietano a me, che abito a 800 metri dal Santuario Mariano, ma già in un’altra provincia, di andarci, mi ha fatto conoscere un locale che merita una visita. Vi dico subito che è molto piccolo, quindi fondamentale prenotare e sta a 100 metri dalla piazza principale e dal suo santuario. Lo chef è Vincenzo Cascone, classe 80, che dopo anni in giro per l’Italia decide di rientrare nella sua Pompei e due anni fa aprire questo locale con il socio Salvatore Vitiello. Materie prime di qualità e locali, piatti di tradizione ma non banali, uno staff giovane, che vede Gaetano Scisciolo come sous chef e in sala, Angelo Anzalone.

Casa Gallo -la cucina a vista
Casa Gallo -la cucina a vista

Saltato l’antipasto, prendiamo due primi, linguina con patate e ricci di mare (buone, mancava solo un pizzico di sapidità del riccio, troppo smorzato dalla patata) e pasta fagioli e cozze, davvero buonissima.

Casa Gallo - fettuccella coi ricci e patate
Casa Gallo – fettuccella coi ricci e patate
Casa Gallo -pasta fagioli e cozze
Casa Gallo -pasta fagioli e cozze

Un plauso per la pasta usata, del pastificio Arte e Pasta di Boscoreale, una  realtà artigianale davvero valida che ho scoperto da poco, pur avendola a pochi chilometri da casa mia.

Casa Gallo -la pasta di arte e pasta
Casa Gallo -la pasta di arte e pasta

Per secondo lo chef propone una spigola di mare, tanto fresca da sembrare viva e la consiglia al sale. E sale sia, nonostante le mie pacate perplessità per una recente, non felice, esperienza con un pesce cotto in tal guisa. Qui invece è ottima, umida, carnosa, saporitissima.

Casa Gallo -spigola al sale
Casa Gallo -spigola al sale
Casa Gallo - spigola polpa
Casa Gallo – spigola polpa

Da mangiare “nature, senza neanche una stilla d’olio: il Mare. Zucchine alla scapece, ricetta cara ad Apicio, aiutano a ripulire la bocca prima del dolce.

Casa Gallo -il dolce
Casa Gallo -il dolce

Si beve bene, Tres Frigidae è pallagrello in purezza, con una etichetta accattivante e beva appagante, mentre l’altra bottiglia il Pompeii di Bosco dei Medici, caprettone con elegantissimi sentori di macchia mediterranea, si rivela compagno ideale per la signora spigola, che ha riposato nel sale.

Casa Gallo -pallagrello tres frigidae
Casa Gallo -pallagrello tres frigidae
Casa Gallo - Pompei bosco dei medici
Casa Gallo – Pompei bosco dei medici

Una tartelletta crema e cioccolata e un goccio di passito da uve grillo, chiudono un pasto piacevole. Conto civile, sui 40 euro, che sarà pure meno se non prendete la spigola, che ovviamente si vende a peso. Ma i soldi servono per farci stare bene e io lo sono stato. Quanto, diamine, era buona quella spigola….

Casa Gallo Pompei
Via Lepanto 100
tel  081 19916930
Sempre aperto, domenica solo a pranzo
Lunedì chiuso

Un commento

    Francesco Mondelli

    Lo spigolatore pompeiano:ovvero un libero pensatore per la libertà di consumare che non potendo più sbarcare nel Cilento per un tramonto solare solo nel raggio di un miglio si può aggirare per sbarcare il quotidiano lunario PS Interessante scorpacciata ma sopratutto ben innaffiata dal Caprettone Bosco dei Medici ovvero toscani atterrati sul Vesuvio.FM

    4 novembre 2020 - 15:30

I commenti sono chiusi.