Casalnuovo di Napoli, Piperita. Il ristorantino vegetariano e vegano di Imma e Terry Delle Cave

9/4/2017 2.7 MILA
Piperita la carta
Piperita Ristorante vegetariano e vegano , la carta

Piperita ristorante vegetariano e vegano Casalnuovo di Napoli

Via dei Platani 2
Tel. 081. 8423955
Su Facebook
Aperto sempre
Chiuso domenica sera
Da 20 a 30 euro

di Tommaso Esposito

Due giovani sorelle con la passione della cucina e del buon cibo.
L’una, Imma, vegetariana.
L’altra, Terry, vegana.
L’idea di creare un posto dove esercitare passione ed arte gli è venuta di ritorno dal Nord, dove facevano tutt’altro lavoro.
Hanno chiamato ai fornelli Giovanni Mauriello, che è stato al Bio Bistrot di Milano, e insieme, un po’ di idee loro, un po’ di tecnica ed esperienza lui, hanno aperto Piperita da un paio di anni.
Buon successo sin dall’inizio.
La proposta vegetariana in terra di  Mangiafoglia, convertiti a Mangiamaccheroni, qualche fascino lo esercita.
Clienti giovani, alternativi, ideologicamente orientati verso salutismo, vegetarianismo e animalismo, ma pure famiglie che si avvicinano a una cucina che tanto lontana dalla tradizione non è.
Una trentina di posti.
Siamo fuori dal centro con ampia possibilità di parcheggio.
Menu semplice, ma abbastanza ricco.
Antipasti, primi, secondi e dolci.
Nonché qualche vino vegetariano (albumina e caseina free) e qualche altro, diciamo eretico, in cantina.
Tutti campani, ovvio.

Piperita La Falanghina vegan
Piperita La Falanghina vegan

Si può cominciare con le bruschette miste dell’orto, le crocchette di tofu e patata.

Piperita La bruschetta
Piperita La bruschetta
Piperita peperonata
Piperita peperonata

Oppure l’infornata di ricotta con mandorle, noci, pistacchi e miele.
Le focaccine di guacamole, pomodori secchi, olive.
C’è pure del formaggio servito sul tagliere con confettura di castagna e la parmiggiana, due gg sempre, fuori stagione.

Piperita ricotta infornata bruschette peperoni
Piperita ricotta infornata bruschette peperoni crocchetta

 

Piperita La parmigigana
Piperita La parmiggiana

 

Piperita ricotta parmigiana e formaggi
Piperita ricotta parmigiana e formaggi

Maccheroni ai primi.
Ma pure una lasagnetta bianca ripiena di verdure.

Piperita Lasagnetta bianca
Piperita Lasagnetta bianca

Tra i secondi il polpo (finto) alla luciana con seitan, aglio, wakame, capperi, olio, olive e pomodori.

Piperita polpo di seitan alla luciana
Piperita polpo di seitan alla luciana

Oppure il burger di cavolo armonizzato da hummus di ceci.

Piperita hamburger di cavolfiore e hummus di ceci
Piperita hamburger di cavolfiore e hummus di ceci

O le polpette di riso al sugo di pomodoro.

Piperita polpetta di riso
Piperita polpetta di riso

Dolce è la crostata di mele.

Piperita crostata di mele
Piperita crostata di mele

Dunque, esperienza saporita e golosa.
Ci sono simulazioni il burger di cavolfiore e il polpo, rappresentato dal seitan, molto divertenti.
Un format indovinato.
Semplice, essenziale, incentrato sui sapori decisi e tradizionali.
Fra poco, alla porta accanto, Imma e Terry apriranno la loro pizzeria vegetariana e vegana.
Ecco, soprattutto qui, saremo curiosi di condividere l’elogio della foglia.