Caserta: al Public House – Burger Gourmet, dopo la Reggia il piacere

9/1/2019 1.9 MILA
Public House Burger Gourmet
Public House Burger Gourmet

di Annatina Franzese

“Storie della Buonanotte per bambine ribelli”, è un libro edito in Italia da Mondadori e racconta la storia di 100 donne che con coraggio, perseveranza, sacrificio, passione hanno realizzato i propri sogni. Il profilo di Ornella Buzzone, casertana, chef e food blogger per passione e professione, sarebbe stato perfetto tra le illustrazioni animate dell’opera di Francesca Cavallo ed Elena Favilli in quanto esempio di affermazione all’interno di un settore, quale quello del food, ancora troppo spesso prerogativa degli uomini.

La passione per la cucina, trasmessa ad Ornella da entrambe le nonne materna e paterna, l’ha condotta quasi quattro anni fa ad inaugurare, a pochi metri dall’ingresso principale della Reggia di Caserta ed insieme a Simona, sua sorella e socia in affari,  il loro piccolo regno: il Public House Burger Gourmet. Un unico ambiente con 40 posti a sedere, informale quanto accogliente che riscalda il cuore dei clienti coccolandone il palato senza distrarlo con inutili orpelli ed arredamenti.

Public House Burger Gourmet
Public House Burger Gourmet

Un menù in continuo divenire all’interno del quale la Buzzone, la cui caratteristica dominante è l’inventiva, si diverte ad inserire ogni mese delle novità. Tra le proposte in carta infatti, burgers classici disponibili tutto l’anno e chicche nate sia dalla voglia di combinare tra loro prodotti e sapori diversi talvolta lontani tra loro che dalla collaborazione con altri chef.

Un locale dall’identità forte e definita dove non si serve carne al piatto perché, come spiega la patron: “crediamo che gli ingredienti e soprattutto le carni  trovino la massima esaltazione tra i due dischi dei nostri bun…il bun è magico”.

Nella sezione “Per iniziare”, dedicata a tutto quanto pensato per rendere gustosa l’attesa: onion rings (anelli di cipolla in pastella di birra), pepite (bocconcini con  formaggio e chili) e mexico wings ( alette di pollo piccanti).

Gli anelli di cipolla accompagnati dalle salsine (rigorosamente fatte in casa), croccanti al punto giusto e morbidissimi all’interno, vi assicuro che sono una ottimo “confortino” per sconfiggere il freddo delle sere d’inverno.

Public House Burger Gourmet
Public House Burger Gourmet

Chi fa tappa per la prima volta al Public House, non può non assaggiare un “ever green”: l’American Burger. Hamburger 200 gr. Marchigiana IGP, bacon di maialino nero casertano, cipolle caramellate, cheedar, pomodoro cuore di bue, insalata e salsa BBQ.

Tanti ingredienti diversi che conservano la loro singola identità, per un risultato dal sapore perfettamente equilibrato.

Public House Burger Gourmet
Public House Burger Gourmet

Per i più temerari, Egg Double Burger. 2xHamburger 200 gr. di carne 100% Marchigiana IGP, 2xcheddar, 2xbacon di maialino nero casertano, uovo a occhio di bue, insalata, pomodoro cuore di bue, salsa BBQ.

…Perché quando il peccato di gola chiama, tanto vale rispondere.

Public House Burger Gourmet
Public House Burger Gourmet

Tra le novità di questo periodo “Apulian”, nato dall’amore della Buzzone per il tacco d’Italia. Hamburger 200gr. di Chiania Igp, capocollo di Martina Franca, cime di rapa pugliesi, stracciata di mozzarella di bufala dop, filetti di pomodori secchi.

Puglia e Campania in un solo boccone?! Al Public House, si può!

Public House Burger Gourmet
Public House Burger Gourmet

Pensata direttamente da Ornella insieme al suo panificatore di fiducia, la ricetta dell’impasto del bun dal sapore agrodolce, fresco e morbido. Ad occhio, una volta servito, il panino vi sembrerà enorme per dimensioni e quantità di farcitura interna, ma non temete perché è talmente leggero e digeribile che all’ultimo boccone vi verrà voglia di fare il bis.

All’interno del menù, non mancano ovviamente proposte veggie per chi non può o non vuole mangiare la carne.

Per tutti quelli che senza dolce non riescono a concludere la cena, la chef presenta ogni sera della proposte diverse tra le quali: tiramisù e torta pan di stelle.

Public House Burger Gourmet
Public House Burger Gourmet

Carta beverage perfettamente in linea con il posto. Possibilità per i wine lovers di accompagnare la cena con un calice campano mentre, per gli amanti della birra, proposte alla spina e artigianali.

Lo scontrino medio varia dai 15 ai 20 euro; più che conveniente se si tiene conto che il prezzo dei panini oscilla dai 10 ai 15 euro e che, ognuno, viene servito accompagnato da una porzione di patate.

Squadra giovane, sorridente, veloce e perfettamente organizzata soprattutto nel weekend quando il locale, viene preso d’assalto dalla clientela.

Che le donne abbiano una marcia in più è cosa nota. A chi ha ancora dubbi, consiglio un salto al Public House.

Public House – Burger Gourmet
Via Gasparri n. 30
81100 – Caserta