Chef emergente: vince Oliver Piras

5/10/2015 1.9 MILA
Oliver Piras
Oliver Piras

di Giulia Cannada Bartoli

Oliver Piras è il nuovo chef emergente 2015! Nella finale ha superato Gianfranco Bruno e Nikita Sergeev.
Gioia e incredibile soddisfazione anche per la fidanzata Alessandra Del favero che ha avviato con lui questa nuova avventura.
Premio Confagricoltura a chi ha usato di più i prodotti della propria terra a Gianfranco Bruno della Masseria del  Falco.

Ed ecco la biografia del vincitore tratta da Identità Golose.
Classe 1986, dopo essersi diplomato alla scuola alberghiera di Monserrato (Cagliari), a 18 anni parte per Strasburgo, in Francia. Dopo l’esperienza alsaziana torna in Sardegna al S’Apposentu, dove conosce Roberto Petza. In Belgio incontra lo chef Alberico Penati all’hotel Amigo. Esperienza importante a Londra, da Joël Robuchon (“qui appresi il rigore e l’organizzazione”, dice oggi). Subito dopo, scuola Da Vittorio a Brusaporto (Bergamo), dove passa 3 anni (“annate fantastiche: i Cerea mi hanno subito dato tanta fiducia, con la possibilità di ideare ricette che entravano anche in carta”). Dopo due stage prestigiosi al Celler de Can Roca a Girona e al Noma di Copenaghen, lo chiamano le Dolomiti: è prima chef del ristorante Rosapetra spa e resort di Cortina d’Ampezzo, poi al timone del ristorante Aga di San Vito di Cadore

 

Un commento

    Il Gastronauta

    Vita di sacrifici quella degli Chef, ma poi arrivano le gratificazioni e…………..credi di essere arrivato !
    E’ allora devi dimostrare quotidianamente il tuo valore …..i riflettori ormai sono accesi e tu sempre sotto pressione !!!
    Auguri Oliver

    5 ottobre 2015 - 20:19

I commenti sono chiusi.