Chianti Classico Riserva 2012 docg Castello di Albola

24/1/2021 801
Chianti Classico riserva 2012 Castello di Albola
Chianti Classico riserva 2012 Castello di Albola

Siamo in una delle tenute più importanti della famiglia Zonin, circa 900 ettari di cui oltre cento vitati, acquistata alla fine degli anni ’70 nel cuore del Chianti,a Radda. Qui le testimonianze scritte sulla produzione di vino risalgono a quasi mille anni fa, l’altezza dei vigneti è tra le più significative del Chianti Classico, si attesta fra i 350 e 550.
Decidiamo di stappare una magnum di questa annata perfetta da tutti i punti di vista, otto anni sono più che sufficienti per aspettare la maturità e bene abbiamo fatto. Prima di essere messo in commercio il vino ha passato poco più di un anno in botti di rovere e un anno e mezzo in affinamento in vetro per un totale di tre come prevede il disciplinare. Il vino infatti si presenta al suo zenit, assolutamente giocato sulla cifra dell’eleganza, dal naso fruttato, leggermente balsamico, in cui la materia e il legno in cui è affinato il vino è perfettamente integra. Anche al palato possiamo parlare di perfezione stilistica, i tannini del sangiovese grosso sono ben risolti dal protocollo di lavorazion oltre che dal tempo che è sempre il migliore alleato, in ogni caso in perfetto equilibrio con l’alcol. L’acidità è viva e tiene in piedi gradevolmente la beva, per cui al palato si ha prima una sensazione di freschezza assouta, poi subentra il calore dell’alcol, una beva comfortata dai rimandi di frutta annunciati dal naso con un finale preciso, corroborante, di assoluta eleganza.
Una grande bottiglia in ottimo rapporto tra qualità e prezzo.

www.albola.it