Ci sono troppi cinghiali! Vero, allora cuciniamoli stile à la royale e mangiamoli con la ricetta di Marco Caputo al Maeba

16/1/2018 1.3 MILA

Cinghiale Maeba
Cinghiale Maeba

Sembra difficile da immaginare quando sivive in città, ma uno dei problemi pricipali dei contadini italiani sono i cinghiali. Quindi la nostra idea è prenderli tutti e cucinarli, tanto non sono a rischio di estinzione. Si ma come. A noi questa ricetta, ben pensata dal giovane Marco Caputi del Maeba i Ariano Irpino è piaciuta molto. Ricorda il piatto nazionale france Lievre à la Royale e ci piace chiarmal così anche se il nome del piatto è molto più sobrio ed essenziale. Ma, so sa, gli irpini non amano troppo spararsi le pose.
Lo facciamo noi per  loro: un piatto di carne di raro equilibrio, in cui il sapore del cinghiale viene esaltato nella giusta misura.

Cinghiale mirtilli erbe

Ricetta di Marco Caputi

  • 5.0/5Vota questa ricetta

Ingredienti per 4 persone

  • 1kg circa di polpa di cinghiale
  • 2 coste di sedano
  • 2 carote
  • 2 cipolle piccole
  • 1 foglia di alloro
  • 1 spicchio d’aglio
  • Ginepro
  • 1 l di vino rosso
  • 250 ml centrifuga di mirtilli
  • 100g mirtilli freschi
  • Daikon
  • Erbe miste (mizuna, tatsoi,bietoline, ecc)
  • Aceto di mirtilli
  • Olio e.v.o.

Preparazione

Mettete la carne in una ciotola insieme a 500ml di vino rosso, la foglia di alloro, il ginepro e l’aglio schiacciato Chiudete il recipiente con della pellicola alimentare e fate marinare per almeno 12 ore in frigorifero.
Sgocciolate la carne dalla marinata .Prendete una casseruola e fate rosolare la carne insieme alle cipolle, sedano e carote Tagliate a tocchetti, l’alloro .sfumare con il vino rosso, far evaporare, poi aggiungere 500ml di acqua e cuocere a fiamma bassa per 3 ore o comunque fino a quando la carne sarà diventata tenera.
Pelare il daikon e tagliarlo finemente. Disponete le fette di daikon, le erbe e i mirtilli in una ciotola, condire con olio, sale e aceto di mirtilli.
Quando la carne sarà cotta, toglierla dalla casseruola e lasciare ridurre il tutto per creare la salsa, aggiungere la centrifuga di mirtilli, frullare e setacciare.
Nel frattempo sfilacciare la carne ancora calda con le mani, condirla con poca salsa e con l ausilio di un coppa pasta darle la forma di un disco , glassare con altra salsa e salare.
Servite la carne accompagnata dall insalata preparata in precedenza.

Vini abbinati: Nude di Cantina Giardino