Convivium dell’Alleanza, la Festa di Slow Food Salerno

10/12/2017 1.2 MILA
Convivium dell'Alleanza, la Festa di Slow Food Salerno
Convivium dell’Alleanza, la Festa di Slow Food Salerno

Lunedì 11dicembre, a Salerno, si terrà il Convivium dell’Alleanza, un evento organizzato dalla Condotta di Slow Food Salerno con l’intento di offrire ai soci la possibilità di conoscere da vicino i ristoratori e produttori che sposano la filosofia del Buono, Pulito e Giusto. La manifestazione si terrà in uno degli edifici più interessanti della città, nelle cui sale sono presenti opere d’arte di assoluto valore.

Il nome della manifestazione è il doveroso tributo che la Condotta di Salerno ha voluto riservare a uno dei personaggi simbolo di Slow Food, che nei giorni scorsi ci ha lasciato orfani della sua forza: Rita Abagnale. L’Alleanza Slow Food dei Cuochi e Pizzaioli è stato solo l’ultimo di tanti progetti portati avanti con caparbia e determinazione da Rita durante la sua vita. Ed è proprio partendo dai “suoi” cuochi e pizzaioli, abbiamo messo insieme alcuni dei ristoratori già presenti nell’Alleanza e altri, vicini al mondo Slow Food, che lavorano per aderire al progetto stesso.

Gli oltre 50 tra cuochi, pizzaioli, pasticcieri, gelatai e produttori delizieranno i presenti con le loro creazioni, il tutto accompagnato da vino e birra artigianale rigorosamente campana.

Per partecipare alla serata è richiesto un contributo di soli 30 euro, comprensivi della quota associativa a Slow Food valida per un anno, che da sola vale 25 euro. I soci di Slow Food, partecipando alla serata, vedranno rinnovata di un anno la scadenza della propria tessera.

Convivium dell’Alleanza è un’occasione unica per chi vuole conoscere da vicino alcune delle  eccellenze gastronomiche di Salerno e della Campania.

I biglietti per accedere alla serata sono distribuiti in prevendita.

Questo l’elenco dei ristoratori presenti alla manifestazione:

3Voglie (pizzeria – Battipaglia)

Angelo Napoli (gelateria – Salerno)

Botteghelle 65 (salumeria – Salerno)

Cetaria (ristorante – Baronissi)

Dal Pescatore (ristorante – Vietri sul Mare)

Emozionando (ristorante – Salerno)

Evù (ristorante – Vietri sul Mare)

Il Cantastorie (ristorante – Vietri sul Mare)

Il Corallo (pizzeria – Baronissi/Mercato San Severino)

L’Agliara (ristorante – Battipaglia)

La Locanda dei Feudi (pizzeria – Filetta di San Cipriano Picentino)

Li.Lo. (bistroit – Sala Consilina)

Madia (pizzeria/ristorante – Salerno)

Mamma Grazia (pasticceria – Nocera Superiore)

Mariterraneo (ristorante – Salerno)

Morgana (risto pub – Battipaglia)

Nonna Nannina Pizzeria Contadina (pizzeria – Cava de Tirreni)

Osteria Canali (ristorante – Salerno)

PanGurmè (panineria gourmet – Eboli)

Panificio Vecchione (panificio – Sarno)

Pascalò (ristorante – Vietri sul Mare)

Pizza pazza per i pazzi della pizza (pizzeria – San Valentino Torio)

Pensando a te (ristorante – Baronissi)

Resilienza (pizzeria – Salerno)

Romolo (pasticceria – Salerno)

San Francisco (pizzeria – Tramonti)

Sesta Stazione (ristorante – Vietri sul Mare)

Vasilicò (ristorante – Salerno)

Via Porto (salumeria – Salerno)

Presenti anche diversi produttori:

Caseificio Aurora (formaggi – Sant’Egidio del Monte Albino)

Caseificio Starze (mozzarella della mortella – Vallo della Lucania)

Frantoio Marsicani (olio extra vergine d’oliva – Morigerati)

Iasa (prodotti ittici – Pellezzano)

Il Gusto della Costa (liquori – Praiano)

Valentì (dolci e confetture – Positano)

Ricca la selezione di cantine e birrifici presenti:

Cantine salernitane

Albamarina (Centola)

Apicella (Tramonti)

Casebianche (Torchiara)

Lunarossa (Giffoni Valle Piana)

Mila Vuolo (Salerno)

Reale (Tramonti)

San Salvatore (Giungano)

Tenuta Macellaro (Postiglione)

Tenute del Fasanella (Sant’Angelo a Fasanella)

Trotta (Vietri sul Mare)

Verrone (Cannetiello)

Vigne di Raito (Raito di Vietri sul Mare)

Villa Lupara (Salerno)

Birrifici Artigianali

Aeffe (Nocera Inferiore – Sa)

Agrado (Olevano sul Tusciano – Sa)

Bella ‘Mbriana (Nocera Inferiore – Sa)

Birrificio dell’Aspide (Roccadaspide – Sa)

Birrificio Sorrento (Sorrento – Na)

Fiej (Castelnuovo Cilento – Sa)

Karma (Alife – Ce)

Lievito e Nuvole (Avella – Av)

Maneba (Striano – Na)

Per gli amanti del sigaro, sarà presente la postazione degli Amici del Sigaro Toscano, dove sarà possibile fumare una ricca varietà di Toscani selezionati per la manifestazione.

Partecipare al Convivium dell’Alleanza sarà l’occasione per i presenti, condotti da una guida a disposizione durante tutta la serata, di visitare le sale del Museo Diocesano e ammirare le opere d’arte presenti.

Il Museo diocesano ”San Matteo’ ha sede presso l’antico palazzo del seminario arcivescovile, al suo interno ospita preziose opere d’arte, testimonianza della produzione artistica locale dal medioevo al seicento.

Di particolare rilievo le opere medievali, fra le quali troviamo il Ciclo eburneo salernitano, la più importante collezione al mondo di avori incisi di epoca medievale, gli undici fogli di pergamena miniata dell’ Exultet e la Crocifissione di Roberto D’Oderisio.

Nella sala del cinquecento domina la figura del pittore salernitano Andrea Sabatini, tra i più illustri esponenti della pittura Rinascimentale dell’Italia meridionale.

Infine la raccolta seicentesca, con dipinti di cultura naturalistica e barocca, fra i quali spicca la Giuditta di scuola caravaggesca.

Grande contributo per la realizzazione dell’evento anche da parte di amici di Slow Food come la società di catering In Tavola e l’azienda di forniture per la ristorazione De Luca.

Per informazione e prenotazioni è possibile contattare il Fiduciario di Slow Food Salerno Alfonso Del Forno al numero 3317726990 o scrivendo alla mail [email protected]