CORTESE HIGHBALL, di Luca Manni, bar manager del Move On di Firenze

15/1/2021 293
drink CORTESE HIGHBALL di Luca Manni bar manager del Move On di Firenze
drink CORTESE HIGHBALL di Luca Manni bar manager del Move On di Firenze

di Carlo Dutto

Un twist, una rivisitazione del classico Whisky and Soda, con la sua magica semplicità. Il bar manager Luca Manni, parte dalla nota dolce del bourbon e la rende ‘impura’ grazie all’avvolgenza e profondità di uno scotch torbato.
L’equilibrio di gusto è raggiunto, ma non basta. Passione, pura passione che giunge dagli occhi al cuore e coinvolge tutti i sensi è l’ingrediente di Manni e, per rendere folle il sogno, è necessario imparare a volare. Volare si può, unendo al drink la Scortese Pura Tonica, tonica italiana naturale, arricchita con tè verde e botaniche selezionate e con chinino estratto dalla corteccia di china, un retrogusto amaro, forte e deciso, che trova il perfetto mix con il drink e il sapore potrà così esplodere nella sua migliore performance.

Scortese Pura Tonica
Scortese Pura Tonica

DRINK: CORTESE HIGHBALL
BARTENDER: Luca Manni, bar manager del Move On di Firenze

Luca Manni bar manager Move On di Firenze
Luca Manni bar manager Move On di Firenze

INGREDIENTI:
2,5 cl bourbon whisky
2,5 cl scotch whisky
Zest di limone
Top di Scortese Pura Tonica

Bicchiere: Highball alto
Garnish: punta d’aneto e foglia di platano

PREPARAZIONE:
Raffreddare un bicchiere highball alto, scolare l’acqua in eccesso, versare i due whisky, il bourbon e lo scotch, spremere una scorza di limone sul bordo del bicchiere e colmare, versando delicatamente la Scortese Pura Tonica. Decorare appoggiando in cima al drink una profumata punta d’aneto e una foglia di platano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.