Covid, da lunedì riaprono ristoranti, pizzerie e locali a Roma e Milano, solo quattro regioni restano arancione. Le altre in giallo

30/1/2021 1.6 MILA

Boccata di ossigeno per il settore della ristorazione a partire da lunedi

Campania, Toscana, Molise, Basilicata e Provincia di Trento già in giallo d due settimane restano di questo colore. A loro si aggiungono da domenica Lazio, Piemonte, Val d’Aosta, Marche, Friuli, Abruzzo, Lombardia, Veneto, Emilia, Calabria e Liguria.

Quattro Regioni e una Provincia restano in arancione: Puglia, Sardegna, Sicilia, Umbria e provincia di Bolzano.

Resta inteso che l’apertura in zona gialla è consentita dalle 5 alle 18.  La vendita con asporto è possibile dopo, sino alle 22, ma è vietata ai bar o commercio al dettaglio di bevande. La consegna a domicilio è consentita senza limiti di orario sino alle 18, dopo solo asporto e delivery.