Danze della Contessa Nardò Rosso Doc 2017 Bonsegna | Vino arrivato secondo a Radici del Sud 2019

27/11/2019 1.1 MILA
Danze della Contessa Nardo' Rosso Doc 2017 Bonsegna
Danze della Contessa Nardo’ Rosso Doc 2017 Bonsegna

di Enrico Malgi

E sono tre! Ecco qui un’altra bottiglia che a Radici del Sud è solita primeggiare, così com’è puntualmente accaduto anche per l’anno 2019. Si tratta dell’etichetta Danze della Contessa Nardò Rosso Doc 2017, prodotta dall’azienda agricola e vitivinicola Bonsegna di Nardò, che proprio durante l’ultima edizione ha conquistato all’unisono due meritate seconde posizioni assolute nella categoria “Negroamaro” sia da parte della giuria dei Wine Writers e sia da parte di quella dei Wine Buyers.

Controetichetta Danze della Contessa Nardo' Rosso Doc 2017 Bonsegna
Controetichetta Danze della Contessa Nardo’ Rosso Doc 2017 Bonsegna

Nel recente passato questo vino si era già piazzato al secondo posto nel 2016 col millesimo 2014, replicato poi nel 2017 con l’annata 2015.  Un rosso molto affidabile, quindi, prodotto col tipico blend salentino di Negroamaro all’80% e saldo di Malvasia Nera di Lecce e maturato in acciaio per otto mesi e poi elevato in vetro per altri tre mesi. Tasso alcolico di quattordici gradi. Prezzo della bottiglia in enoteca sotto i 10,00 euro. Un vero affare sicuramente!

Veste cromatica caratterizzata da un colore rosso rubino scuro . Spettro olfattivo di ottima caratura, che propone note di frutta rossa bella matura e croccante, insieme con rimandi floreali e credenziali vegetali. In sottofondo emergono anche sussurri speziati. In bocca fa il suo ingresso un sorso affilato, dinamico, rotondo, armonico e vibrante di energia. Palato profondo che misura con buona applicazione una trama tannica ariosa e ben bilanciata. Coté sapido, vitale, strutturato e polposo. Longevità tutta da scoprire. Chiusura godibile, persistente e leggermente amarognola. Da abbinare ad un piatto di orecchiette al sugo ed a carne rossa e bianca.

Sede a Nardò (Le) – Via Alessandro Volta, 17
Tel. e fax 0833 561483
[email protected]www.vinibosegna.com
Enologo: Alessandro Bonsegna
Ettari vitati: 25 – Bottiglie prodotte: 150.000
Vitigni: Negroamaro, Malvasia Nera e Bianca, Primitivo, Sangiovese, Cabernet Sauvignon, Garganega e Chardonnay. 

2 commenti

    Francesco Mondelli

    Virtuoso blend di due vitigni che si completano a vicenda e che poche volte ho avuto la fortuna di assaggiare.Ottimo il prezzo ma dove si può comprare?PS Dottor Malgi mi raccomando continui a lavorare tanto in inverno questo ci tocca fare:mica ce ne possiamo andare al mare!Con simpatia FM

    27 novembre 2019 - 07:42

    Enrico Malgi

    Caro Francesco purtroppo che che non tutte le enoteche siano provviste di questa ottima etichetta, soprattutto fuori della Puglia.
    Mi raccomando oggi non mancare all’Hotel Hilton a Roma, ti abbiamo riservato il posto.

    27 novembre 2019 - 09:34

I commenti sono chiusi.