Archivio Marzo 2009

MEMENTO MORI, la Chiostro Revolution – Parte Seconda

Voglia di Birra 0

di Francesco Immediata I piaceri più graditi e apprezzati, quelli che restano impressi nella memoria, sono quelli che arrivano nel tempo senza saltare le tappe, ma dopo un lungo e graduale percorso. Così come un infante che arrancando carponi può un giorno sognare di diventare un centometrista, allo stesso modo un appassionato…  Leggi tutto »

Matera, ristorante Le Botteghe

Guida ai ristoranti e le trattorie dentro e fuori le guide > la Basilicata 0

Piazza San Pietro Barisano, 22 Tel. 0835.344072 Chiuso il martedi www.lebotteghemt.it In uno degli angoli più suggestivi e anche meglio conservati dei Sassi di Matera, in un’atmosfera da presepe, trovate tra piccole chiesette e importanti dimore storiche l’insegna vecchio stampo de Le Botteghe, che recita: vino, arrosto e cucina. Il posto si chiama così…  Leggi tutto »

Rotondo 2004 Aglianico del Vulture doc

I vini da non perdere > in Basilicata 0

PATERNOSTER Uva: aglianico Fascia di prezzo: da 15 a 20 euro Fermentazione e maturazione: acciaio e legno Chiudiamo un po’ il cerchio con questa annata. Se siete abituati al nervosismo dell’Aglianico irpino in questo millesimo stavolta vi trovate spiazzati perché la 2004 è la più piena e materica versione del Rotondo: lo annunciano…  Leggi tutto »

Verticale Rotondo Paternoster 2000-1998 e 1997

Verticali e orizzontali 0

Potenza è una città che non mi fa mai sconti: quando a gennaio Vito mi telefonò per invitarmi alla verticale di Rotondo, l’Aglianico del Vulture di nuova concezione a cui sono stati assegnati in assoluto i primi Tre bicchieri in Basilicata, pensai subito alla neve. E così è stato due mesi dopo: bretella…  Leggi tutto »

Matera, ristorante Rivelli

Guida ai ristoranti e le trattorie dentro e fuori le guide > la Basilicata 0

Via Casalnuovo, 27 0835. 311568 Aperto a pranzo e a cena Chiuso domenica sera e lunedi www.ristoranterivelli.com Con una felice posizione tra i Sassi e un ambiente molto accogliente il ristorante della famiglia Rivelli continua ad essere uno dei riferimenti più saldi per la cucina tradizionale del Materano. Gli ampi locali ricavati nelle caratteristiche…  Leggi tutto »

Abbinamento tra vino e musica per il debutto Ais Comuni Vesuviani a Ercolano

Eventi da raccontare 0

di Marina Alaimo Il tratto di strada denominato Miglio d’oro che va da Portici a Torre Annunziata è caratterizzato dalla presenza di bellissime ville vesuviane del ‘700 e tra queste c’è la stupenda Villa Signorini, incantevole location presso la quale si è svolta venerdì scorso la cena AIS Comuni Vesuviani, fortemente voluta…  Leggi tutto »

L’Aglianico è donna: Elena Fucci all’Antica Osteria Marconi di Potenza

Eventi da raccontare 0

di Iranna De Meo Un grande vino del Vulture, pluripremiato come il “Titolo” di Elena Fucci e i piatti dai gusti inconfondibili dello chef Francesco Rizzuti. Ultima serata all’Antica Osteria Marconi per la rassegna enogastronomica “Vino e Cucina. Alla scoperta dei sapori della nostra terra” ideata da Giuseppe Misuriello, proprietario dell’Antica Osteria…  Leggi tutto »

Napoli, La stanza del gusto

Guida ai ristoranti e le trattorie dentro e fuori le guide > A Napoli 0

Via S. Maria di Costantinopoli 100 Tel. 081.401578 www.lastanzadelgusto.com Chiuso: lunedì. Sempre aperto, domenica solo a pranzo Ferie: 20 giorni ad agosto Il cielo in una stanza No, è il cielo in tre livelli di un antico palazzo settecentesco della caotica e multietnica via Costantinopoli, una volta la strada dei nobili…  Leggi tutto »

Carpe Diem 2003 Aglianico del Vulture doc

I vini da non perdere > in Basilicata 0

CONSORZIO VITICOLTORI ASSOCIATI DEL VULTURE Uva: aglianico Fascia di prezzo: da 5 a 10 euro Fermentazione e maturazione: acciaio e legno Ci sono vini che nella carta di una enoteca o di un ristorante decenti non dovrebbero mai mancare, e non per mero fine commerciale ma bensì per funzioni puramente didattiche. Ebbene sì, ci…  Leggi tutto »

Battipaglia, 26 marzo. Festa degli oli dop della Campania

Album 0

Fine serata nelle cucine di Fabbrica dei Sapori insieme a Irene Muccilli (Pignata di Pontelandolfo), Giuseppe Iannotti (Kresios di Castelvenere), Daniele Luongo (Locanda della Luna di San Giorgio del Sannio) e Gino Oliviero (La Maschera di Avellino). Tre grandi piatti vegetariani con olio Ortice e Racioppella di un Sannio finalmente in emersione gastronomica….  Leggi tutto »

Rosaenovae 2007 Irpinia doc

I vini da non perdere > in Campania > Avellino 0

TERREDORA Uva: aglianico Fascia di prezzo: dai 5 ai 10 euro Fermentazione e maturazione: acciaio (foto dal sito Acquabona) Purtroppo ancora in pochi li apprezzano. Io però posso affermare di essere una accanita sostenitrice dei vini rosati. Un paio d’anni fa Decanter, il mensile di vino del Regno Unito, ha lanciato un sondaggio…  Leggi tutto »

Rotondo 2005 Aglianico del Vulture doc

I vini da non perdere > I vini del Mattino 0

Strano destino incrociato nei vini di Paternoster: il Rotondo è quello più premiato ma meno conosciuto dal pubblico mentre il Don Anselmo identifica immediatamente l’azienda senza aver ricevuto mai alcun riconoscimento della critica. Sicché Vito forza la mano e presenta un piccola verticale di Rotondo nell’ambito della rassegna sull’Aglianico organizzata dall’Antica Osteria Marconi di…  Leggi tutto »

Macri 2005 Aglianico Campi Taurasini Irpinia doc

I vini da non perdere > in Campania > Avellino 0

RUSSO Uva: aglianico Fascia di prezzo: da 5 a 10 euro Fermentazione e maturazione: acciaio e legno Ho conosciuto Ermanno Russo prima dell’assaggio alla cieca del suo vino in occasione del panel di degustazione di Anteprima Taurasi 2005 lo scorso 8 marzo al Castello Marchionale di Taurasi. In occasione degli Stati Generali del Vino…  Leggi tutto »

Giornalisti, nuovo vertice Arga Campania

Polemiche e punti di vista 0

Geppina Landolfo presidente Foto tratta dal sito iustitia.it (ANSA) – NAPOLI, 26 MAR – La giornalista Geppina Landolfo è il nuovo presidente dell’Arga Campania, l’Associazione Regionale dei Giornalisti dell’Agro-alimentare fondata dal padre Franco,gia’ vicedirettore del ”Roma”, scomparso prematuramente. E’ questa l’indicazione che esce dalle urne che hanno visto partecipare tutti i giornalisti iscritti…  Leggi tutto »

Le Sèrole Pallagrello bianco 2004 Terre del Volturno igt

I vini da non perdere > in Campania > Caserta 0

TERRE DEL PRINCIPE Uva: pallagrello bianco Fascia di prezzo: da 10 a 15 euro Fermentazione e maturazione: acciaio e legno La sottilezza dell’annata 2004 fa molto bene ai rossi nati da grandi concentrazioni in vigna e in cantina ma è stata penalizzante nei confronti dei bianchi campani, in genere sempre prodotti in modo semplice…  Leggi tutto »

Paccheri gratinati

Le ricette > i primi 0

Per la realizzazione di questa ricetta occorrono necessariamente una tipica pasta campana: i paccheri Nella parlata napoletana la voce pàccaro (sost. neutro il cui plurale è pàcchere/i )indica innanzi tutto, con derivazione onomatopeica dal suono pacch, un sonoro ceffone, uno schiaffo assestato a mano aperta, diretto al volto, ma indica altresí (come è…  Leggi tutto »

1920 – Aglianico del Taburno 2004 doc

I vini da non perdere > in Campania > Benevento 0

CANTINE IANNELLA Uva: aglianico Fascia di prezzo: da 10 a 15 euro Fermentazione e maturazione: acciaio e legno Si respira aria di grandi novità tra le aziende che lavorano tra le falde del Taburno. Qualche mese addietro si è registrata la serata organizzata da Libero Rillo e dall’Ais di Benevento per la presentazione ufficiale…  Leggi tutto »

Duca Enrico 2004 Sicilia igt

I vini da non perdere > in Sicilia 0

DUCA DI SALAPARUTA Uva: nero d’Avola Fascia di prezzo: da 10 a 15 euro Fermentazione ed affinamento: legno In principio fu uva da taglio, vino forte e possente, ambìto da molti vini soprattutto del Nord e non solo, incapaci in certe annate addirittura di raggiungere le gradazioni minime utili per fregiarsi…  Leggi tutto »

Potenza, 20 marzo. Verticale di Rotondo Paternoster

I vini da non perdere 0

Con Lucia Serino e Vito Paternoster all’Antica Osteria Marconi: 1997, 1998 e 2000 vulturini…  Leggi tutto »

Moio 57

I vini da non perdere > in Campania > Caserta 0

MOIO Uve: primitivo Fascia di prezzo: da 5 a 10 euro Fermentazione e maturazione: legno Michele Moio Nel territorio compreso tra il fiume Volturno ed il Monte Massico, il Primitivo si chiama Falerno. Per me però è ancora dir poco. Il Falerno del Massico è Moio. Cantina nata nel 1880, oggi è diretta…  Leggi tutto »

Luigi Tecce, l’anarchico dell’Aglianico

Verticali e orizzontali 0

di Michela Guadagno Taurasi, verticale delle annate 2000, 2001, 2002, 2003, 2004 e 2005 In questa strana primavera meteorologica che stenta ad arrivare, tra i colli irpini imbiancati di neve, una degustazione dei vini di Luigi Tecce scalda il cuore e le membra, al tepore della cantina di degustazione di Alessandro Barletta,…  Leggi tutto »

Divinus 2001 Aglianico del Vulture doc

I vini da non perdere > in Basilicata 0

TERRA DEI RE Uva: aglianico Fascia di prezzo: da 10 a 15 euro Fermentazione e maturazione: acciaio e legno La 2001 è un’annata che si deve ancora distendere, soprattutto quando parliamo di Aglianico. Vorrei cioé trasmettervi la sensazione simille a quella di una fionda in carica piuttosto che al momento del lancio. Questo perché,…  Leggi tutto »

Donna Lisa Riserva 2004 Salice Salentino doc

I vini da non perdere > I vini del Mattino 0

Il passaggio più difficile, anche per l’enologo più affermato, è l’incontro con la tradizione monumentale. In Italia, per la verità, cantine capaci di evocare la storia sono ben poche, essendo la viticoltura moderna iniziata sostanzialmente dopo la crisi del metanolo, ma Leone de Castris è sicuramente una di queste. Da un anno l’incontro con…  Leggi tutto »

Manocalzati, Irpinia. Agriturismo Il Cavaliere della Cantina D’Antiche Terre

Guida ai ristoranti e le trattorie dentro e fuori le guide > l'Irpinia 0

Località Starza Tel. 0825.675689 335.1002477 www.agriturismoilcavaliere.it Sempre aperto a pranzo e cena, su prenotazione Agriturismo con 5 camere e 12 posti letto Ecco un saporito posto scacciacrisi, alle parte di Avellino, immerso tra i cinquanta ettari vigneti della cantina D’Antiche Terre della famiglia Ciccarella, con vista dall’alto sulla campagna irpina e sulla zona industriale…  Leggi tutto »

Elbe 2007 Aglianico Rosato Irpinia doc

I vini da non perdere > in Campania > Avellino 0

D’ANTICHE TERRE Uva: aglianico Fascia di prezzo: da 1 a 5 euro Fermentazione e maturazione: acciaio Dovete sapere che se c’è una zona in Italia dove davvero i rosati non sono considerati vino, anzi sempre guardati con profondo schifo, è l’Irpinia. Zona bianchista per vocazione e rossista per commercio di uve, esclude a priori…  Leggi tutto »

Falanghina Vendemmia Tardiva 2007 Roccamonfina igt

I vini da non perdere > in Campania > Caserta 0

TELARO Uva: falanghina e sauvignon (10%) Fascia di prezzo: da 1 a 5 euro Fermentazine e maturazione: acciaio La storia comincia con sette fratelli e non è un musical. Nell’87 hanno fondato un’azienda a conduzione familiare in cui ciascuno di loro ha un ruolo. Questa è la cantina Telaro. Sorge nel comune di…  Leggi tutto »

La cena degli chef: la ricetta dei fagioli alla maruzzara e bottoni di pappa al pomodoro di Lino Scarallo

Le ricette > gli antipasti 0

di Monica Piscitelli Ricordate la cena dei quaranta chef a Palazzo Petrucci del 16 maggio? Ecco la seconda ricetta con divagazione sui fagioli a formella dopo quella con le torzelle. I fagioli a formella Non si esaurisce il viaggio attraverso gli ortaggi e i legumi dimenticati della provincia napoletana. Nello sfogliare il…  Leggi tutto »

Taurasi 2005 docg Di Prisco

I vini da non perdere > in Campania > Avellino 0

Uva: aglianico Fascia di prezzo: da 10 a 15 euro Fermentazione e maturazione: acciaio e legno Voglio adesso dirvi uno dei miei Taurasi preferiti di questo 2005 dopo Nero Né del Cancelliere: si tratta di un nostos, il rosso di Pasqualino De Prisco in quel di Fontanarosa, un bel paesino rinomato un tempo in…  Leggi tutto »

Falanghina 2007 Sannio doc Feudi di San Gregorio

I vini da non perdere > in Campania > Avellino 0

Uva: falanghina Fermentazione e maturazione: acciaio Fascia di prezzo: da 1 a 5 euro Quando un’azienda è davvero grande? Quando la terra ove sorge ha un valore straordinario e gli uomini che ne valorizzano l’anima. Siamo nei primi anni ’90, quando il mercato dei vini d’Irpinia era a totale appannaggio della storica…  Leggi tutto »