Dhjete 2016 il moscato rifermentato in bottiglia da Musto Carmelitano

5/9/2017 1.3 MILA
Dhjete 2016 di Musto Carmelitano
Dhjete 2016 di Musto Carmelitano

Uva: moscato
Fermentazione e maturazione: acciaio e vetro
Fascia di prezzo: 10-15 euro in enoteca

Fortunato Sebastiano ci riprova. Dopo il successo de La Matta con Casebianche l’enologo irpino ripropone un col fondo del Sud nel cuore della Basilicata, a Maschito da Musto Carnmelitano. Ci arriviamo in una giornata di caldo quando si trova un po’ di sollievo passando nel bosco che prece il paese popolato dagli albanesi. Ed è qui che faccio la doccia con Dhiete (vuol dire dieci) dell’annata 2016.
Lo ristappo su un paio di pezzogne pescate all’amo alla foce del Sele dai nipoti di Barbara Guerra, l’ultimo colpo di coda del caldo.
Se La Matta ha un non so che di fighetto, sarà forse che è Fiano, questo invece fotografa davvero i primi vini bianchi che ho bevuto, ahimé, quasi mezzo secolo fa. Erano sorsi generosi, non troppo alcolici, gioiosi e conservati nelle anfore dai contadini al fresco delle acque dei ruscelli sotto le fronde.
Bianchi con le percoche. Il caldo abbassa i sensi, tira fuori cafoni e signori nella loro essenza.
Ho sempre avuto passione per il moscato del Vulture, mi sono piaciute le versioni secche e quando ho iniziato a seguire il mondo del vino non erano certo pochi i produttori impegnati a produrre uno spumante bianco rifermentato in bottiglia. Si apriva come prima cosa durante le visite.
I tempi e i gusti sono cambiati ed è per questo che ho molto apprezzato la doccia di rifermentato in bottiglia che mi ha fatto fare, sudato e accaldato, tracce di sale sul sedile dell’auto a +43. Fresco di cantina, dolce e succoso al palato, ho subito rivissuto la campagna da bambino, quando i rifiuti erano tutti organici e si usavano per concimare il terreno.
I soli attraversano gli alberi, il tempo lento del Sud, l’armonia con la natura. Berlo poi in città non ha cambiato molto il ricordo. Un sorso di sole della bella 2016, un sorso di gioia, Poco più di mille bottiglie.
Tutte a me.

Sede a Maschito, via Pietro Nenni 23. Tel. 0972.33312. www.mustocarmelitano.it. Ettari: 4 di proprietà. Bottiglie prodotte: 25.000. Aglianico e moscato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *