Divulgazione della cultura dell’olio d’oliva: premio Evoluzione a Fabiola Pulieri

29/3/2022 453
Il momento della consegna del premio a Fabiola Pulieri

Quarta edizione di Evoluzione, percorsi per l’extravergine di qualità, il progetto di valorizzazione dell’olio extravergine di oliva organizzato da La Pecora Nera Editore Oleonauta. Dopo il successo delle prime tre edizioni, ieri al Parco dei Principi Grand Hotel & Spa di Roma è tornato dal vivo l’appuntamento pensato per sensibilizzare e formare gli operatori del settore della ristorazione e della gastronomia sull’utilizzo di olio extravergine d’oliva di qualità e promuovere opportunità di business.
Nel corso della serata è stato dato il Premio Evoluzione Comunicazione dell’Olio alla giornalista Fabiola Pulieri, tra l’altro nostra prziosa collaboratrice che sull’olio ha una rubrica fissa nel week end.

” I produttori italiani  – dice Fabiola Pulieri – sono ormai votati alla qualità e fanno sacrifici enormi per ottenerla ogni anno, soprattutto quando le difficoltà sono esterne e incontrollabili come una pandemia o una guerra, ed è per questo che bisogna farli conoscere, far conoscere le loro storie, far appassionare tutti ai loro prodotti, ottenuti con la forza e la voglia di lottare per qualcosa di unico. Comunichiamo e trasmettiamo il più possibile alle nuove generazioni la cultura dell’olio extravergine di oliva che è un bene prezioso da tutelare e proteggere. Grazie a La Pecora Nera Editore ad Oleonauta e a tutta l’organizzazione per avermi riconosciuto questo premio insieme ad una targa opera della bravissima artista Yuriko Damiani.

Un commento

    FRANCESCO MONDELLI

    Annata difficile caratterizzata in tutta Italia da un’estate siccitosa ma ciò nonostante tanti produttori se la sono cavata egregiamente.Senz’altro meritato il premio ma se non c’è qualità c’è poco da comunicare per cui mi permetto di fare qualche nome di chi ha portato l’eccellenza in bottiglia.Azienda Agricola Gagliardi,Az Agr.Marcoaldi Roberta,Az Agr.Pagano,Az.Agr.Principe Pignatelli di Monteroduni,Chiuddìa,Fattoria Ambrosio,Frantoio Gaudenzi,Frantoio Romano,Frantoio Torretta.Mi scuso con tutti gli altri comunque bravi che non ricordo o non ho avuto il tempo di assaggiare FM

    29 Marzo 2022 - 11:34Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.