Falanghina Campi Flegrei Doc 2016 – Agnanum Vino secondo a Radici del Sud 2017

26/11/2017 1.3 MILA
Falanghina Campi Flegrei Doc 2016 Agnanum
Falanghina Campi Flegrei Doc 2016 Agnanum


di Enrico Malgi

Falanghina che passione! Dove possiamo collocare questa varietà a bacca bianca nel vasto panorama ampelografico campano? Sicuramente sul podio del tridente. Anzi, sul piano commerciale non c’è dubbio: al primo.

Controetichetta Falanghina Campi Flegrei Doc 2016 Agnanum
Controetichetta Falanghina Campi Flegrei Doc 2016 Agnanum

La Falanghina di Raffaele Moccia dell’azienda Agnanum dei Campi Flegrei (una delle mille facce che contraddistingue questo vitigno di antica origine ellenica), da sempre se la gioca con tutti, anche sul versante della longevità com’è stato ampiamente dimostrato, tanto da sfidare i suoi stessi stretti parenti. Se poi parliamo di prezzi, allora non c’è proprio confronto, perché con poco più 10,00 euro ci si porta a casa un vero capolavoro di un vino come questo profumato, esplosivo, fresco, fruttato. floreale, minerale, sulfureo, succoso, elegante, avvolgente e  poco alcolico,

L’ha ben capito anche la giuria dei Wine Buyers all’ultima edizione di Radici del Sud, che ha assegnato il secondo posto assoluto al millesimo 2016 della Falanghina Campi Flegrei Doc. Uno dei tanti riconoscimenti ricevuti da Raffaele, un grande personaggio, che non si è mai montato la testa, schivo, modesto e gentile. Mi piace ricordare qui, per esemplificare, quello che ha scritto di proprio pugno sulla controetichetta: “Questo è il mio vino! Vorrei farvi immergere nella mia storia che racconta di una terra baciata dal mare, scaldata dal sole e da sempre vocata ad una viticultura “eroica”, svolta sugli ardui terrazzamenti posti sulle storiche colline vulcaniche del Parco Naturale degli Astroni, dove il duro lavoro, la bassa resa per ettaro e la vendemmia tardiva producono questo vino a tiratura limitata, la cui maturazione in cantina avviene al trascorrere del tempo, fino al punto che l’essenza di vita, che ogni bottiglia racchiude, sia la massima espressione della tipicità del territorio”.

C’è da aggiungere altro? Non credo proprio!

Sede a Via Vicinale, 3 – Contrada Astroni di Agnano (Na)
Tel e Fax 081 2303507 – Cell. 338 5315272 – 339 1960382
[email protected]www.agnanum.it
Enologo: Maurizio De Simone
Ettari vitati: 10,5 – Bottiglie prodotte: 15.000
Vitigni: piedirosso e falanghina