Fusilli avellinesi con il sugo di involtini di cotica

29/1/2020 3.5 MILA

Fusilli avellinesi col sugo di cotica
Fusilli avellinesi col sugo di cotica

L’uccisione del maiale tra gennaio e febbraio è una delle tradizioni contadine che per fortuna ancora sopravvivono. Tra gli aspetti più belli di quella che è una vera e propria festa, c’è la condivisione: di tutti i momenti del lavoro, certo, ma anche dei tagli di carne. Molto spesso le carni più pregiate si dividevano in famiglia, mentre piccoli pezzi, cotiche e frattaglie, una volta ripuliti e lavorati, si distribuivano tra amici e vicinato.
Omaggiati a nostra volta di qualche cotenna, ne abbiamo fatto degli involtini per una sorta di ragù, con il quale abbiamo condito i tipici fusilli avellinesi.

Involtini di cotica, preparazione
Involtini di cotica, preparazione

Il sugo con gli involtini di cotica
Il sugo con gli involtini di cotica

Fusilli avellinesi con il sugo di cotiche

Ricetta di Virginia Di Falco

  • 2 ore e 30 minutiTempo di preparazione
  • 2 oreTempo di cottura
  • 3.7/5Vota questa ricetta

Ingredienti per 4 persone

  • 4 cotenne di maiale (quadrati di circa 20-25 cm)
  • 3 barattoli di pelati
  • 1/2 cipolla, 1 carota piccola e un gambo di sedano (per il soffritto)
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • un mazzetto di prezzemolo
  • 4 cucchiai di pecorino grattugiato
  • sale q.b.
  • peperoncino a piacere

Preparazione

Tagliare in quadrati abbastanza regolari di circa 20-25 cm la cotenna. Farla sbollentare in acqua per circa 10 minuti. Una volta raffreddata, preparare gli involtini farcendoli con un cucchiaio di pecorino grattugiato e qualche foglia di prezzemolo. Arrotolare la cotenna e chiudere gli involtini con dello spago da cucina. A parte, lasciate soffriggere in olio per qualche minuto una manciata di soffritto di carota, sedano e cipolla; aggiungetevi la salsa di pomodoro, fate arrivare a bollore e unitevi gli involtini. A fuoco basso, lasciate andare il sugo per circa due ore. Salare a piacere ed eventualmente aggiungere un pizzico di peperoncino.
Una volte denso (e gradito) al punto giusto , sarà pronto per condire i fusilli.

3 commenti

    Giovanni Labbiento

    Semplicemente divini!

    … specialmente se i fusilli sono fatti in casa col ferretto tradizionale!

    30 gennaio 2020 - 09:19

    Giovanni Labbiento

    https://youtu.be/bE0aICYvvwc

    Procedimento classico dei fusilli fatti da Mirella di Bagnoli Irpino (AV)

    30 gennaio 2020 - 09:27

      Virginia

      grazie mille! anche i fusilli col ferretto sono parte della memoria gastronomica irpina ❤️

      30 gennaio 2020 - 13:18

I commenti sono chiusi.