L’Ultimo Kilometro di Paolo Fornaciari: dalle classicissime del ciclismo al gelato classico artigianale

5/5/2021 621
Paolo e il Cupolotto
Paolo e il Cupolotto

di Laura Guerra

Bicicletta e gelato. Un’accoppiata inedita ma non per Paolo Fornaciari ciclista professionista  su strada negli anni Novanta e fino al 2008, oggi gelataio a Borgo a Buggiano, nel pistoiese.

Paolo e Maddalena nel laboratorio
Paolo e Maddalena nel laboratorio

L’Ultimo Kilometro  è, in una gara su due ruote,  lo sforzo prima dell’arrivo, quello sprint  per cui ha spinto tante volte sui pedali per tagliare il traguardo. Un momento tanto importante da avere voluto chiamare così la sua gelateria quando, chiuso il capitolo delle gare, si è reinventato la vita tra creme, sorbetti, semifreddi e cupolotti. Nel suo locale, affacciato sulla via Pistoiese i trofei esposti raccontano le sue due vite: gli scatti delle  tante volte al Giro d’Italia e i riconoscimenti alle più importanti competizioni di settore. Foto e coppe, attestati e diplomi mettono insieme momenti delle classicissime del ciclismo: Parigi-Roubaix,  Milano Sanremo,  Giro delle Fiandre e premi che incoronano i suoi gelati. Nel 2019, al Sigep -Salone del gelato e pasticceria, fu il migliore della sua categoria preparando in 45 minuti un gusto nuovo usando i gusti sorteggiati: bitter, pasta di cioccolato amaro, nocciola e l’arancia, ai quali aggiunse una granella al tartufino e cacao.

I Classici Fiordilatte
I Classici Fiordilatte
L’Ultimo Kilometro - I classici Cioccolato
L’Ultimo Kilometro – I classici Cioccolato
L’Ultimo Kilometro - I classici Cremino
L’Ultimo Kilometro – I classici Cremino
L’Ultimo Kilometro - I classici Pistacchio
L’Ultimo Kilometro – I classici Pistacchio
L’Ultimo Kilometro - i gelati alla frutta
L’Ultimo Kilometro – i gelati alla frutta

Oggi nella sua frigovetrina che cura personalmente ogni giorno, si trovano sempre i gusti classici e non più di due creazioni  gourmet che seguono il ritmo delle stagioni ed esprimono la stessa golosità di un piatto d’autore.  Come per l’Ari Ari: base crema profumata con liquore del Gran Pastore, aromatizzata con scorze di arancia e limone canditi, variegata con salsa d’arancia e mandarino e rifinita con arachidi caramellate dolci e salate.

L’Ultimo Kilometro - Ari Ari
L’Ultimo Kilometro – Ari Ari

O come l’ultimo nato, il Kefir e Zenzero che è il gusto più gettonato del momento. Abbinamenti che, prova dopo prova, sottopone all’assaggio e alla valutazione di sua moglie Maddalena. “Ha un gran palato – dice Paolo –  e quando un gelato piace a lei, stai sicura che piace anche ai clienti. Lei è fondamentale in questa avventura che è una piccola azienda familiare. E’ un’organizzatrice nata, viene da una laurea in Geologia con il massimo dei voti e 20 anni di professione in quel settore. E’ molto di più che il mio braccio destro; da solo non riuscirei a tenere in piedi il tutto”.

Paolo con Kefir e Zenzero
Paolo con Kefir e Zenzero

Il tutto è la gestione del punto vendita, l’organizzazione del laboratorio sul retro dove ogni vaschetta nasce della panna e dal latte freschi e non dai semilavorati; gli investimenti per le nuove attrezzature;  i rapporti con i fornitori, il servizio al banco nel rispetto delle norme per la prevenzione del Covid.

Paolo al banco
Paolo al banco
Paolo nel laboratorio
Paolo nel laboratorio

Nel primo lockdown sono stati i primi, in Valdinievole a pensare e a realizzare in proprio aiutati anche dalla figlia Arianna, un servizio di consegna a domicilio con vaschette suddivise per fasce di prezzo, portate direttamente a casa dei clienti. E’ stato un modo per entrare in contatto con tante  persone che non conoscevano i sapori dell’Ultimo Kilometro, una sorta di campagna pubblicitaria porta a porta e un modo per incontrare persone nuove in un momento in cui si era costretti a stare a casa.

L’Ultimo Kilometro - I cialdoni
L’Ultimo Kilometro – I cialdoni

Un anno dopo, con un’altra estate che sta per arrivare e che porterà come sempre la frutta estiva, Paolo è pronto a trasformarla in ottimi gelati racchiusi nel cialdone fragrante cotto al momento. Così come è pronto  a guardare al futuro, con sua moglie Maddalena insieme alle loro  figlie Arianna e Greta  con l’ottimismo di chi non si risparmia. Sia quando c’è da pedalare, sia quando c’è da mantecare.

Via Pistoiese 108/g – 51011 Buggiano (PT)
Tel. e Fax 0572 773245 Cel: 328 5916221

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.