Gianfranco Iervolino: il 14 dicembre apre la sua pizzeria ad Aversa e adotta un monumento

2/12/2016 9.4 MILA
Gianfranco Iervolino e Giuseppe Capace
Gianfranco Iervolino e Giuseppe Capece

Detto Fatto. Gianfranco Iervolino, docente di pizza a Città del Gusto e di Impasti alla Università delle Scienze Gastronomiche di Pollenzo, in provincia di Cuneo, nonché volto noto della tv e tra i maesri pizzaioli più amati d’Italia, apre il suo nuovo locale. Il 14 dicembre, ad Aversa, in via Alfredo Nobel, si  inaugura “Gianfranco Iervolino – Morsi e Rimorsi”, che è la prosecuzione dell’esperienza maturata a Caserta con il primo “Morsi e Rimorsi” che è ormai un brand consolidato.

Un format che si caratterizza per il forte legame con il territorio e la vocazione sociale.

Infatti, In accordo con la Diocesi di Aversa e il suo Ufficio Beni Culturali, Iervolino “adotta un monumento”. Il ricavato della vendita della nuovissima pizza realizzata per l’occasione sarà infatti destinato al restauro di un’opera d’arte.

I dettagli saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa a porte chiuse che si terrà nel nuovo locale alle ore 18.

Nel corso dell’incontro, i giornalisti e i foodblogger accreditati potranno degustare le nuove creazioni di Iervolino.

A seguire, alle 20.30 , è fissata l’inaugurazione della pizzeria.

La pizzeria sarà aperta al pubblico da giovedì 15 dicembre

 

2 commenti

    Mattia beneduce

    (24 febbraio 2017 - 16:40)

    Eri e sei un grande (pizzaiolo) fra poco devo venire a Frattamaggiore mio paese e vengo a trovati ad Aversa x una pizza. Un caloroso saluto.

    gabriele luongo

    (4 marzo 2017 - 12:28)

    SEI GRANDE VORREI IMPARARE DA TE

I commenti sono chiusi.