Grandi ristoranti del Sud per la “Rassegna di Giornalismo Agroalimentare e Agroindustriale Pro Sud” al Museo del Bergamotto di Reggio Calabria

10/9/2020 845
Locandina
Locandina – Rassegna di Giornalismo Agroalimentare e Agroindustriale Pro Sud

di Giovanna Pizzi

Da oggi e per tre giorni al “Museo del Bergamotto di Reggio Calabria” si svolgerà la “Rassegna di Giornalismo Agroalimentare e Agroindustriale Pro Sud”, evento che afferma l’importanza di promuovere le produzioni tipiche fortemente legate al territorio che sono baluardo del Made in Italy.

Regioni protagoniste: Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia.

Punta di diamante tra gli ospiti della Rassegna Alfonso Iaccarino, patron del “Don Alfonso 1890” due Stelle Michelin a Sant’Agata sui Due Golfi.

Don Alfonso 1890 - Dentice in crosta
Don Alfonso 1890 – Dentice in crosta

L’evento coinvolge attivamente tutto il Sud Italia: grandi chef delle cinque regioni prepareranno un piatto con gli ingredienti del territorio che sarà in carta, in limited edition, durante i tre giorni dell’evento.

Ecco i piatti, dedicati alla Rassegna, che potrete richiedere se vi recate al loro ristorante:

In Basilicata 

-“Vitantonio Lombardo”- Cialledda d’Estate (Pane di Matera, Anguria, Pomodoro di Pachino, Cipolla di Tropea, Friggitelli campani, Carosello, Polpo e Gin)

In Calabria 

-“Gambero Rosso”- Seppia dello Ionio col suo nero, spuma di mandorla di Avola e ‘nduja di Spilinga

-“Da Ercole”- Le fatiche di Ercole (Mezzo pacchero di Gragnano, tonno del Mar Ionio, burrata di Andria, pistacchio di Bronte e pane tostato di Cerchiara)

-“Famiglia Barbieri”- Gnocchetti 4 regioni (Gnocchi di patate silane, ‘nduja di Spilinga, pomodorini del Piennolo, melanzane rosse di Rotonda, pecorino stagionato della Murgia pugliese e cipolle di Tropea)

-“Me Restaurant”- Carnaroli di Sibari, burrata di Trani, gambero di Mazzara e bergamotto fermentato

-“Officina del Gusto”- A Sud (Spaghetto di Gragnano, stracciatella delle Murge, bottarga  di tonno rosso siciliano, alici di Cetara, bergamotto di Reggio Calabria)

In Campania 

-“Don Alfonso 1890”- Dentice in crosta di pane al peperone di Senise, riso nero di Sibari e maionese all’aglio (creazione 2020)

-“Piazzetta Milù”- Spaghettone di Gragnano in infusione di limone di Sorrento, ‘nduja di Spilinga ai gamberi di Gallipoli

In Puglia

-“Angelo Sabatelli”- Melanzana arrosto come una parmigiana (piatto in anteprima)

-“Quintessenza”- Torcinelli di agnello del Gargano, gambero rosso di Gallipoli, arancia rossa sanguigna, colatura di alici di Cetara

In Sicilia 

-“Il Cappero”- Cannolo di melanzana, pomodoro, ricotta salata e cioccolato di Modica

-“La Capinera”- O Sgombro mio

-“Shalai”- Croccante di baccalà fritto con verdure di campagna selvatiche, riduzione al miele di agrumi e maionese al limone e zenzero

-“La Calandra”- Eclissi di luna (Raviolo al nero di seppia, patelle del Mediterraneo e patate della Sila, crema di zucchine e finocchietto selvatico, uova di Seppia e zeste di limone di Amalfi)

Vitantonio Lombardo  Via Madonna delle Virtù, 13/14, Matera

Da Ercole Viale A. Gramsci, 122 Crotone

Famiglia Barbieri  Via Italo Barbieri, 30 Altomonte (CS)

Gambero Rosso Via Montezemolo, 63 Marina Di Gioiosa Jonica (RC)

Me Restaurant  Loc. Ponte di Ferro SP per Vibo Marina, Pizzo (VV)

Officina del Gusto Via Placido Geraci, 17, Reggio Calabria

Din Alfonso 1890 Corso Sant’Agata, 11/13, Sant’Agata Sui Due Golfi, (NA)

Piazzetta Milu’ Corso Alcide de Gasperi, 23, Castellammare di Stabia (NA)

Angelo Sabatelli Via Santa Chiara, 1 – Putignano (BA)

Quintessenza Via Nigrò, 37, Trani (BT)

La Calandra Via Lungomare Luigi Rizzo, 1, Lampedusa (AG)

La Capinera –  Via Nazionale, 177, Taormina mare – Loc. Spisone (ME)

Il Cappero- Therasia Resort – Vulcano – Isole Eolie (ME)

Shalai – Via Guglielmo Marconi, 25, Linguaglossa (CT)