Hanno degustato la pasta senza conoscere le marche e sono rimasti sconvolti dal risultato!

20/1/2020 2.3 MILA

Un panel di degustatori esperti ha provato alcune paste italiane. L’idea è stata di Roberto Rubino, grande e storico esperto di formaggi, promotore di tanti progetti di qualità.

14 tipi diversi con tabelle ben precise, ecco i risultati:

Tabella di valutazione
Tabella di valutazione

PER LEGGERE L’ARTICOLO E VEDERE COME E’ ANDATA CLICCATE QUI

 

4 commenti

    Giovanni

    Articolo inutile, senza nomi .

    21 gennaio 2020 - 00:13Rispondi

    Marcello

    Concordo con Giovanni, stupido per usare un eufemismo…

    21 gennaio 2020 - 09:34Rispondi

    alex

    articolo ridicolo

    21 gennaio 2020 - 14:01Rispondi

    friariello

    Dopo il caffè, la pizza,la pasta,la mozzarella! Non facciamo (cosi’ pare)) nulla di buono.

    24 gennaio 2020 - 09:07Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.