I Vini di Vigne Guadagno – Nuove annate

10/7/2019 365
Vini di Vigne Guadagno
Vini di Vigne Guadagno

di Enrico Malgi

Continua a sorprendere in positivo la piccola azienda di Vigne Guadagno dei fratelli Giuseppe e Pasquale, seguita  dall’enologo Gennaro Reale.

Quattro le etichette di nuove annate che ho degustato in questi giorni.

Greco di Tufo Docg 2017. Soltanto Greco allevato a Santa Paolina ad oltre 500 metri di altezza. Lavorazione in acciaio e vetro. Gradazione alcolica di tredici e mezzo. Prezzo in enoteca di 13,00 euro.

Nonostante la giovane età il vino, com’è costume del Greco, è già depositario di un colore giallo paglierino carico, accentuato dall’annata siccitosa. Bouquet esplosivo e complesso, che costringe il naso a fiutare elegiaci profumi fruttati di pesca, albicocca, nespola, pompelmo, ananas e nocciola. Ancora di fiorellini bianchi, tiglio, acacia e camomilla. Prezioso poi il responso odoroso mielato, sulfureo, minerale e speziato. In bocca entra un sorso potente, energico e vibrante, quasi come un rosso, ma in compenso il vino si dimostra anche fresco, morbido, elegante, raffinato e scattante. Registro succoso, aggraziato, sapido e vivace. Finale felicemente ammandorlato come da copione. su cucina di mare. Fra qualche anno sarà sicuramente migliore.

Fiano di Avellino Docg 2017. Fiano in purezza coltivato a 450 metri a Montefredane. Acciaio e boccia. Tasso alcolico di quattordici gradi. Prezzo finale di 13,00 euro.

Lucente il colore giallo paglierino nel bicchiere. Corredo aromatico di grande effetto, che subito dispensa al naso intriganti ed eterogenei profumi di lime, pera, mela, melone, nocciola, fiori prataioli, menta e felce. Echi minerali, sapidi e speziati. Sulla lingua plana un sorso scorrevole, affascinante, dinamico, rinfrescante, avvincente ed aristocratico. Gusto pieno, arioso, ritmato, polposo, sensuale, morbido e scattante. Allungo finale dotato di uno slancio equilibrato, fruttato e persistente. Su piatti di pesce, molluschi, crostacei e latticini.

Aglianico Irpinia Doc 2017. Aglianico al 100% lavorato a metà in tini di acciaio e l’altra metà in botti grandi. Tenore alcolico di quattordici gradi. Prezzo in enoteca di 11.00 euro.

Colore rosso rubino vivace. Le credenziali olfattive si esaltano, proponendo al naso precise e gradevoli nuances di frutta del sottobosco, insieme con quelle di prugna e di amarena. Sentori di geranio, di viola, di spezie e di terziarietà vanno a completare poi un perfetto quadro odoroso. In bocca arriva un sorso generoso, sostanzioso, materico e guizzante di acidià. Frutto fresco e croccante. Gusto morbido, armonico ed equilibrato. Trama tannica ottimamente ordita. Il retroaroma si focalizza su toni evoluti, appaganti, godibili e persistenti. Piatti di carne e formaggi.

Taurasi Docg 2015. Aglianico allevato a Montemarano oltre i 500 metri di altezza e lavorato per due anni in botti di rovere di Slavonia e poi affinato in bottiglia per altri due anni. Alcolicità di tredici gradi. Prezzo in enoteca di 25,00 euro.

Colore rosso rubino sfavillante e concentrato. Spettro aromatico intrigante e intenso, risultato di una vasta gamma di profumi varietali. Intanto si mettono in bella mostra effusioni fruttate di ribes, mirtilli, marasca e susina, accompagnate poi da sussurri speziati di pepe nero, chiodi di garofano, vaniglia e noce moscata. Calibrati e modulati i piacevoli sbuffi terziari. Legno ben dosato. Bocca ampia e disponibile, che accoglie amorevolmente un sorso sublimato da percezioni tese, esuberanti, strutturate e profonde. Ottimo l’equilibrio tra durezze e morbidezze, che vanno a creare così una piattaforma perfettamente armonica. Tannini nobilmente cesellati. Palato nitido, sontuoso, reattivo e dinamico. Chiusura irradiante ed appagante. Longevità a lunga scadenza. Su agnello al forno e pecorino di lauticada.

Ottima batteria di vini e prezzi davvero convenienti.

Sede ad Avellino – Via Tagliamonte, 237
Tel. 0825 1686379 Fax 0825 1681215 – Cell. 366 5600417
[email protected]www.vigneguadagno.it
Enologo: Gennaro Reale
Ettari vitati: 5 – Bottigle prodotte: 15.000
Vitigni: Aglianico, Fiano, Greco e Falanghina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.