La golosa Pasqua di Helga Liberto

18/4/2019 861
Helga Liberto
Helga Liberto

Helga Liberto presenta una nuova linea di colombe per la Pasqua in arrivo, che da una parte strizza l’occhio al territorio e dall’altra esalta prodotti d’Oltreoceano. Il grande lievitato simbolo di pace, viene declinato in cinque deliziose versioni  a cominciare dalle più classiche, Tiramisù e Frutti di bosco. Un’autentica goduria è rappresentata dalla Foresta Nera ai quattro cioccolati, chiaramente ispirata alla nota torta e realizzata con cioccolato al latte dell’Equador, fondente del Venezuela, cioccolato bianco alla vaniglia del Belgio e cacao ruby.

Helga Liberto è un’ambasciatrice dell’eccellente patrimonio agroalimentare campano e lo esprime attraverso le sue creazioni che non mancano di includere alcuni Presidi Slow Food. Un esempio è la colomba Cilentana che, tra i suoi ingredienti, annovera il Fico Bianco del Cilento, mentre la Vesuviana  è farcita con la pregiata albicocca pellecchiella del Vesuvio. Entrambe espressioni della ricca biodiversità agroalimentare campana di cui Liberto è fiera di esprimerne le grandi potenzialità organolettiche.

I prodotti firmati Helga Liberto nascono dalla passione per il lievito, ingrediente che rivela il suo passato di docente di chimica. “Nel lievito ritrovo molti elementi affini alla mia materia di insegnamento” spiega la chef. “Nella produzione dei grandi lievitati rivivo il fascino del miracolo che il lievito è in grado di compiere. Quando mi chiedono di definire il mio mestiere , rispondo definendomi una lievitista” ha proseguito Liberto, orgogliosa della sua nuova vocazione per la pasticceria artigianale.