La Trimestrale del Wineblog: 1,2 milioni di visite (+21%) e 2,5 milioni di pagine lette (+23%)

1/4/2015 812

Numeri wineblog

La religione bocconiana, alti stipendi a chi taglia i posti di lavoro, ha diviso l’anno in trimestrali:-)
La nostra è molto positiva, in contatti umani. E ci fa piacere rendere pubblici i dati di Google Analytics  (in questa prassi restiamo in beata solitudine in Italia e non ne capiamo il motivo)

Non era certo facile performare i primi tre mesi del 2014, ma eccoci qua a registrare ancora una volta la crescita dell’attenzione verso questo spazio in Rete con incrementi significativi su tutti i fronti. La linea blu è il 2015, l’altra traccia i primi tre mesi dello scorso anno.

mappa wineblog

Ancora più interessante la distribuzone geografica italiana nel confronto fra i due trimestri.Come vedete a destra, nel 2014 le visite sono distribuite su tutto il territorio nazionale ma sono soprattutto concentrate a Napoli. Ben diversa è la situazione quest’anno, con Roma e Milano (ma anche Torino e Firenze) che fanno da poli aggregatori
Questo significa che questo wine blog ha una dimensione nazionale, un salto di qualità dovuto grazie a i sempre più numerosi, e qualificati, collaboratori che hanno iniziato ad inviare i loro articoli.
Restiamo non commerciali perché non  è importante crescere, ma stare sani:-)

Che dire, Buona Pasqua a tutti!

3 commenti

    giancarlo maffi

    Nonostante tu sia stato da Bergoglio, hai poca dimestichezza con le cose sacre. Che c’entra la Pasqua? E’ resurrezione, quella. Qui vedo crescita continua. Praticamente e’ Natale tutti i giorni :))

    1 aprile 2015 - 12:26

    Andrea De Palma

    Complimenti e buona Pasqua a tutti

    2 aprile 2015 - 09:23

    enricocerasa

    Complimenti per i risultati e la scelta, per nulla comune in Italia, di condividere risultati e traguardi.

    2 aprile 2015 - 11:32

I commenti sono chiusi.