La Voce Del Mare a Torre Del Greco. Alla scoperta delle migliori materie prime in Campania

26/3/2018 1.7 MILA
Giuseppe Fornito al Servizio
Giuseppe Fornito al Servizio

di Ugo Marchionne
Forse una delle migliori materie prime di mare in Campania. Il ristorante La Voce del Mare di Torre del Greco a dispetto della location da battaglia che conta oltre centocinquanta coperti, può contare sullo sforzo irreprensibile della famiglia Fornito che è riuscita a costruire una progettualità della quale il fulcro portante è costituito dalla materia prima.

La Voce del Mare
La Voce del Mare

Pescato locale, crostacei, conchigliame, sfilettato fresco, la cifra gastronomica della Voce del Mare è molto essenziale ed è costituita al fine di far brillare ciò che il mare rende alle reti.

La Voce del Mare - Interni
La Voce del Mare – Interni
La Voce del Mare - Interni
La Voce del Mare – Interni
La Voce del Mare - Interni
La Voce del Mare – Interni

Un filo diretto con i pescatori completa il quadro di un ristorante che può contare su una materia prima senza uguali. Le immagini parlano da sole al commensale. Il ristorante rievoca una ristorazione del passato che però a dispetto della modernità mantiene ancora una clientela allargata e affezionata, attratta dal valore della freschezza e del contatto diretto con la materia prima.

La Voce del Mare - La Materia Prima In Bella Mostra
La Voce del Mare – La Materia Prima In Bella Mostra
La Voce del Mare - La Materia Prima In Bella Mostra
La Voce del Mare – La Materia Prima In Bella Mostra
La Voce del Mare - La Materia Prima In Bella Mostra
La Voce del Mare – La Materia Prima In Bella Mostra
La Voce del Mare - La Materia Prima In Bella Mostra
La Voce del Mare – La Materia Prima In Bella Mostra
La Voce del Mare - La Materia Prima In Bella Mostra
La Voce del Mare – La Materia Prima In Bella Mostra
La Voce del Mare - La Ligne de Table
La Voce del Mare – La Ligne de Table

Incipit semplice. Senza prendersi troppo sul serio. Una fragrante Focaccia con pomodori a crudo e origano. A ricordare echi lontani di una bruschetta, ma soprattutto un crudo imperiale. Uno dei migliori da me mai assaggiati. Temperatura di servizio perfetta, attenzione da parte dei ragazzi di sala a preparare le componenti e le posate adatte alla degustazione. Polposi e freschissimi i crostacei, giustamente calloso il nerbo dei conchigliacei. Semplicemente fantastico questo crudo, del quale però avremmo preferito l’essere presentato in modo più degno attraverso un’alzata e una bowl apposita.

La Voce del Mare - Il Crudo Reale
La Voce del Mare – Il Crudo Reale
La Voce del Mare - La Focaccia Con I Pomodorini Freschi
La Voce del Mare – La Focaccia Con I Pomodorini Freschi
La Voce del Mare - Ancora Crudo di Mare
La Voce del Mare – Ancora Crudo di Mare

Difficilmente eguagliabile la batteria dei crudi in fatto a selezione e freschezza. Scioiglievole il crudo di Calamari e limone, peculiare il crudo di Fragolino nostrano, orgoglio e vanto dei nostri mari. Vividi e rotondi i sapori e le sensazioni rese dal crudo di Triglia del Golfo di Napoli e di Tonno Rosso del Mediterraneo. Sapere di poter contare su una materia prima del genere è l’arma vincente di Giuseppe Fornito, giovanissimo patron della Voce del Mare, da sempre impegnato a rendere alla clientela un servizio fondato sulla qualità della materia prima che per gli amanti del crudo come me è come ballare un charleston.

La Voce del Mare - Il Crudo di Calamaro
La Voce del Mare – Il Crudo di Calamaro
La Voce del Mare - Il Crudo di Fragolino
La Voce del Mare – Il Crudo di Fragolino
La Voce del Mare - Il Crudo di Triglia
La Voce del Mare – Il Crudo di Triglia
La Voce del Mare - La Tartare di Tonno Rosso
La Voce del Mare – La Tartare di Tonno Rosso

Ottimo il calamaro con granella di pistacchio di bronte e pesto di basilico. Questo piatto è stato gestito ottimamente dalla cucina, pochi ingredienti, una grande materia prima e un’ottima resa gustativa finale. Lievemente abbondante nella porzione forse sì. Ma decisamente goloso. Il pistacchio  oramai gastronomicamente inflazionato, in questo piatto ci sta davvero bene.

La Voce del Mare - Calamaro Bollito, Pistacchio & Pesto di Basilico
La Voce del Mare – Calamaro Bollito, Pistacchio & Pesto di Basilico

Gli uomini non cambiano cantava Mia Martini, così come i classici. Un vero Tango di sapori lo spaghetto ai ricci di mare, freschissimi. Bella la presentazione, meno la cottura della pasta, qualche minuto in più avrebbe sicuramente giovato nella resa complessiva.

La Voce del Mare - Lo Spaghetto ai Ricci di Mare
La Voce del Mare – Lo Spaghetto ai Ricci di Mare
La Voce del Mare - Il Fritto Misto
La Voce del Mare – Il Fritto Misto
La Voce del Mare - Polpette di Rana Pescatrice & Baccala’ in Tempura al Nero
La Voce del Mare – Polpette di Rana Pescatrice & Baccala’ in Tempura al Nero

Per nulla da influencer il pesce al sale. Spigola da lodi. La semplicità. Alè. (Cit. Luciano Pignataro)

La Voce del Mare - La Semplicita’. La Spigola al Sale
La Voce del Mare – La Semplicita’. La Spigola al Sale

CONCLUSIONI

La linea gastronomica allargata proposta dalla famiglia Fornito rivaleggia i migliori ristoranti giapponesi e di pesce della Campania per qualità e freschezza del pescato. Congelato a bordo? No grazie. Faccio fatica a ricordare una struttura così forte in quanto a varietà. A mio modestissimo modo di vedere la proposta è solidissima e la clientela peraltro numerosa è soddisfatta. Si consiglia però un aggiornamento radicale sugli impiattamenti, ancora legati ad una tradizione non più attuale. La cucina è libertà di espressione e alla Voce del Mare il fattore esasperazione delle componenti è totalmente assente. Viva la semplicità, la semplicità di un crudo o di un cotto di mare così, essenziale. Una cucina che non è intrattenimento ma solleva una questione importante volta al recupero del valore della semplicità. L’aggiornamento è d’uopo e un po’ di coraggio in più negli abbinamenti non guasterebbe, ma finalmente si può tornare a gridare, Viva La Semplicità.

Via Spiaggia del fronte n 22
80059 – Torre del Greco
081 358 0406

3 commenti

    marco contursi

    (26 marzo 2018 - 17:51)

    prezzi medi?Il solito appello a tutti noi che scriviamo…..diamo indicazione dei prezzi medi, sennò è un mero esercizio stilistico poichè chi legge vuol sapere quando spenderebbe andando. Al netto di questa mancanza, ottima segnalazione.Mi ha fatto venire voglia di provarlo.

    brunosoviero

    (27 marzo 2018 - 18:31)

    bravo Contursi. mi sento a disagio ripetere sempre: e il prezzo di un pasto medio? Anche per il servizio precedente sulla trattoria di Vallo della Lucania. Ragazzi la vogliamo smettere di parlare ai ristoratori e ricordarvi di offrire un servizio ai clienti-lettori-consumatori?

    Marco contursi

    (27 marzo 2018 - 20:00)

    Tranquillo lo ricordo io sempre che devono mettere il prezzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.