Le nuove pizze di Enzo Bastelli annunciano il solstizio d’ estate: Prima Classe a Caserta, un crossover di eccellenze

26/5/2018 6.5 MILA
Prima Classe - Enzo Bastelli e il suo staff
Prima Classe – Enzo Bastelli e il suo staff

di Antonella Amodio

Enzo Bastelli ancora una volta mette un punto fermo sulla qualità e la bontà della sua pizza. Lo fa  realizzando accostamenti originali e ben riusciti, dove i protagonisti diventano i condimenti eccellenti che, utilizzati nella giusta misura, legano perfettamente con la base leggera, friabile e altamente digeribile.

Sono otto le nuove gustose pizze stagionali interpretate da Enzo e inserite nel nuovo menù della pizzeria Prima Classe. Otto gustose proposte che vanno ad affiancare le pizze classiche e quelle celebri che hanno contribuito al successo della pizzeria.

Prima Classe -Proposte
Prima Classe -Proposte

Per chi non ha ancora avuto l’occasione di assaggiarle, vi anticipo che sarà difficile trasferire in parole il sapore di alcune di esse, di sicuro palesemente invitanti nell’aspetto, curiosamente interessante negli abbinamenti, ricercate e saporite.

Tra le proposte della bella stagione spicca la Lady Bruna farcita con provola di Agerola, peperoncini verdi di fiume, pomodorini rossi semisecchi, tonno di coniglio, parmigiano reggiano dop, basilico e olio extravergine di oliva. La mia preferita, con invito a provarla.

Prima Classe- Pizza Lady Bruna
Prima Classe- Pizza Lady Bruna

A mia figlia – proposta in omaggio alla figliaè condita con pomodorini gialli, fiordilatte di Agerola, tartare di vitello, ricotta salata, basilico, olio extravergine di oliva. La pizza Nerano che riproduce negli ingredienti la famosa ricetta Spaghetti alla Nerano. Enzo la propone appunto con zucchine, crema di provolone del Monaco dop, provola di Agerola, pepe nero, basilico e olio extravergine di oliva.

Prima Classe - Pizza A mia figlia
Prima Classe – Pizza A mia figlia

La Donzelletta vien dalla campagna è invece condita con crema di asparagi, fior di latte di Agerola, pomodorini semisecchi gialli, salame di maialino nero casertano, cacio ricotta del Cilento, basilico ed olio extravergine di oliva.

Prima Classe - La Donzelletta vien dalla campagna
Prima Classe – La Donzelletta vien dalla campagna

Per chi preferisce i sapori decisi trova la Bastelmania che contiene tra gli ingredienti la nduja, oppure, – sempre rimanendo sui sapori decisi – può scegliere la Amatrice 2.0 con guanciale croccante e pecorino di Lauticauda.

 

La pizza Maestro Miyagi vede l’impiego di nocciole e burrata. La Brontolo è preparata con scaglie di blu di bufala e pomodoro San Marzano.

Prima Classe - Pizza Maestro Miyagi
Prima Classe – Pizza Maestro Miyagi

Insomma c’è l’imbarazzo della scelta e c’è ne è per tutti i gusti.

Nell’ attesa della pizza non fatevi mancare la Montanara Lime proposta con zest di limone, pancetta di maiale nero casertano, pomodori rossi e ricotta di Agerola. New entry anche per i ripieni: La Boss, farcita con genovese di cipolla ramata di Montoro, provola di Agerola, pepe nero e provolone del Monaco dop.

Prima Classe - Montanara Lime
Prima Classe – Montanara Lime

La selezione dei dessert contiene sempre lo zampino di Enzo, che propone con due golose pizze alternative: Cioccomello ripiena di ricotta, miele di Caiazzo, pistacchi, fondente e mandorle, e Casa dolce casa, focaccia al sale con cioccolato al latte, mousse di bufala, confettura di ciliegie di Pontelatone, amaretti e menta.

Prima Classe - Cioccomello
Prima Classe – Cioccomello

Anche la lista dei vini, come quella delle birre, si adegua alla stagione con nuove etichette originali scelte per essere abbinate ai sapori delle nuove pizze.

Prima Classe - Nuove birre
Prima Classe – Nuove birre

Insomma chi desidera sperimentare viaggi sensoriali nuovi e inaspettati, non può non salire sul treno dei sapori in Prima Classe.

Costo della pizza Lady Bruna € 8,00

Pizzeria Prima Classe
Aperto solo di sera. Chiuso il martedì
Via Pietro Mascagni 6B 81100 Caserta
Tel 0823 344220

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.