Le ricette di Capodanno | Insalata di astice con broccoli e formaggio di bufala

27/12/2020 720

ricetta di capodanno: astice
Insalata di astice

Insalata di astice per cominciare, arricchita e completata dai broccoli baresi e un po’ di formaggio fresco di bufala. E’ la proposta di Gennaro Russo dell’hotel Le Sirenuse a Positano.

Una ricetta per Capodanno!

Insalata di Astice

Ricetta di Gennaro Russo dell’hotel Le Sirenuse a Positano

  • 40 minutiTempo di preparazione
  • 20 minutiTempo di cottura
  • 3.0/5Vota questa ricetta

Ingredienti per 4 persone

  • 2 Astici blu vivi da 500/600 grammi
  • 2 Broccoli baresi
  • 250 gr di Formaggio di bufala fresco
  • 2 Scalogni
  • 100 gr di Prezzemolo
  • 1 Bottiglia di vino bianco
  • Pepe nero in grani
  • Sale, Olio extravergine d’oliva

Preparazione

Mettere a bollire una pentola del diametro di almeno 20 cm con il pepe in grani, mezza bottiglia di vino bianco, il prezzemolo e gli scalogni.
Nel frattempo privare gli astici delle chele e legarli assieme con dello spago da cucina.
Appena l’acqua bolle immergere le chele e lasciarle cuocere per 6 minuti dopodichè, cuocere i corpi per 4 minuti.
Decorticare il tutto a caldo con l’aiuto di forbici.T
enere da parte a temperatura ambiente.
Per i broccoli tagliare le cimette più piccole e sbollentarle in acqua salata fino a cottura desiderata (circa 4 minuti)e poi raffreddare in acqua e ghiaccio.
Il restante dei broccoli, stracuocerli e poi frullarli a caldo aggiungendo olio a filo fino ad ottenere una purea ben liscia.
Infine stemperare con l’aiuto di una frusta il formaggio di bufala rendendolo liscio come una crema.

Vini abbinati: Vermentino di Gallura

Un commento

    Francesco Mondelli

    Con i prezzi dei crostacei praticamente raddoppiati a Natale con previsione di aumentare ancora, grazie a maltempo ed aumentata richiesta per la notte di San Silvestro, forse è il caso, come avrebbe detto Totò, di astenersi ed aspettare tempi migliori e prezzi calmierati per realizzare questa intrigante colorata e golosa ricetta FM

    27 dicembre 2020 - 16:06Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.