L’Oca Nera. L’irish Pub che da 10 anni fa impazzire il Vomero

28/11/2018 1.3 MILA
L’Oca Nera
L’Oca Nera

di Bruno Sodano

A due passi da Piazza Vanvitelli, nel cuore del Vomero, c’è uno dei migliori pub della città di Napoli come sanno bene i numerosi clienti soddisfatti che hanno lasciato varie recensioni positive. Il posto giusto per un buon panino, lontano dai riflettori, L’Oca Nera.

L’Oca Nera
L’Oca Nera

La porta d’ingresso è piccola, quasi non si vede ed accedendoci si apre un mondo tutto in perfetto stile irlandese.

L’Oca Nera
L’Oca Nera

All’ingresso Marcella, cordiale collaboratrice ci fa accomodare al tavolo precedentemente prenotato. Un pub visibilmente pulito dall’arredamento di buona qualità. Stile Irish dal cuore napoletano.

L’Oca Nera
L’Oca Nera

Nel menu subito in risalto i nuovi panini. I prezzi sono buoni ed anche il resto. Procediamo per gradi. Bibite per tutti i gusti. Birre alla spina, in bottiglia ed artigianali. Vari tipi di Leffe e soprattutto di Guinness. In carta Harp, Riegele Weisse e tante altre compresa una particolare gluten free. Vini pochi ma ben selezionati ed è perfetta come cosa, in fondo siamo in un pub mica in una enoteca.

L’Oca Nera
L’Oca Nera

La stuzzicheria spazia dai taglieri alle bruschette passando per le tortillas, buffalo wings, fritti vari e patatine in doppia scelta, chips fresche o stick surgelate. In realtà anche le seconde sono molto buone perché pur essendo congelate sono comunque quelle fresche tagliate in modo molto casereccio.

L’Oca Nera
L’Oca Nera

Quelle che vanno per la maggiore sono le patatine dell’oca ricche di una salsa al cheddar americano, bacon croccante e uova strapazzate.

L’Oca Nera
L’Oca Nera

Veniamo ai panini. In carta sia quelli gourmet che quelli classici. I primi fatti con il tipico Burger Bun ed i secondi con un panino morbino classico. Entrambi preparati artigianalmente da un forno napoletano.  Sicuramente l’aspetto è molto invitante e nel complesso i panini proposti sono tutti molto equilibrati negli abbinamenti. Ordinati quelli più intriganti. Cominciamo con i classici e troviamo l’ Oscar. Hamburger di vitello podolico, insalata, uovo e bacon croccante.

L’Oca Nera
L’Oca Nera

Si continua con Molly, Hamburger di vitello podolico, Provola d’Agerola e funghi trifolati. Panino dal gusto appagante che non risulta pesante. A voler essere pignolo avrei forse aggiunto una maionese artigianale ma sul tavolo sono comunque presenti i prodotti Heinz che tutto sommato, a Londra, sono leader assoluti ed ognuno se lo aggiusta come preferisce.

L’Oca Nera
L’Oca Nera

Ricordo che fra i gourmet viene usato il Burger bun artigianale. Il Donalds molto gustoso già solo alla vista. Al suo interno troviamo hamburger Black Angus USA, Provola d’Agerola, pomodorino giallo del piennolo, pancetta artigianale croccante, iceberg e cipolla rossa di tropea caramellata

L’Oca Nera
L’Oca Nera

Il Murphy  fatto sempre con hamburger Black Angus USA, Brie francese, melanzane grigliate, prosciutto crudo e pomodorino giallo del piennolo.

L’Oca Nera
L’Oca Nera

Infine ecco il Podos. Una new entry, hamburger podolico, rucola, bacon croccante e salsa barbecue affumicata.

L’Oca Nera
L’Oca Nera

Sui dolci c’è una vasta scelta. Molti sono di produzione propria ed altri di pasticceria. La torta dell’oca è a tre strati di cioccolato e pan di Spagna al cacao con tanta panna montata fresca.

L’Oca Nera
L’Oca Nera

I prezzi sono nella norma per un pub di città. Frittura a giro, bibita e panino circa 20.00€ a testa. Sicuramente un posto storico da visitare che non vi lascerà delusi.

L’Oca Nera
L’Oca Nera

L’Oca Nera
Aperto tutte le sere dalle 19.30 all’ 1:00
Via Gian Lorenzo Bernini, 17

80127 Napoli
Tel 081 5581649

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.