Luigi Moio alla vicepresidenza dell’OIV

7/4/2019 1.4 MILA
Moio OIV
Prof. Luigi Moio alla vicepresidenza dell’OIV

Venerdì 5 aprile 2019 a Parigi, nel corso del Consiglio Scientifico dell’OIV, il professor  Luigi Moio, ordinario di enologia dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, è stato eletto all’unanimità vicepresidente dell’OIV, l’Organizzazione Internazionale della Vigna e del Vino, fondata nel 1924 e  riferimento tecnico-scientifico della filiera vitivinicola internazionale che  con i suoi 46 stati membri rappresenta più dell’85% della produzione mondiale di vino e l’80% del consumo globale.

Con questo nuovo prestigioso incarico gli viene confermata la stima della comunità scientifica internazionale della vite del vino e la sua nomina costituisce un importante riconoscimento alla ricerca scientifica italiana del settore vitivinicolo

2 commenti

    Francesco Mondelli

    Ad maiora semper al prof più amato dai professionisti del vino ed un grazie di cuore a Don Michele alla cui rigida scuola familiare ha forgiato il suo carattere determinato che gli è stato poi d’aiuto nella sua bellissima carriera.FM.

    7 aprile 2019 - 14:58

    Enrico Malgi

    Nel mondo ci sono poche persone preparate come il professore Moio, un vanto per la Campania e per l’Italia tutta.

    7 aprile 2019 - 17:19

I commenti sono chiusi.