Marianna Vitale e la Dad in Cucina con Casolaro

25/2/2021 982
Marianna Vitale durante la diretta
Marianna Vitale durante la diretta

di Emanuela Sorrentino

Tenace e rigorosa, sorridente e professionale anche Marianna Vitale, una stella Michelin (Sud Ristorante di Quarto) e premiata dalla stessa guida come la miglior chef donna 2020, ha dato in suo contributo per il progetto Dad in cucina promosso da Casolaro Hotellerie. Ha presentato due piatti tra cucina italiana e asiatica che hanno tra i vari ingredienti tante verdure e pesce azzurro. Contemporaneità è la parola che ha legato le due proposte: un antipasto con cannolicchi saltati al sakè e il blu ramen “un piatto molto vicino alla nostra pasta in brodo – come ha detto la chef – soprattutto per il modo in cui lo si mangia”. Il video con le due ricette e le loro preparazioni è presente sulle pagine social di Casolaro.

IL PROGETTO

La Dad in cucina, ma stavolta le videolezioni, che sono tutte di chef stellati, sono rivolte agli studenti.

Un’opportunità di crescita professionale e formativa offerta da Casolaro Hotellerie che dalla sua area cooking-show realizza il format che va in diretta sulla pagina https://www.facebook.com/casolarohotellerie/

Maria Vittoria Casolaro e Marianna Vitale
Maria Vittoria Casolaro e Marianna Vitale

La Dad anche in cucina. Quanto è importante?

“La tecnologia se adoperata bene è un supporto validissimo. In questo tempo un po’ sospeso in cui abbiamo poche certezze fare una lezione web o partecipare con questa modalità a convegni o eventi anche nell’altra parte del mondo è una opportunità unica. Prima tutto dal vivo, ora dobbiamo abituarci a lavorare e socializzare anche così”.

Marianna Vitale - antipasto cannolicchi
Marianna Vitale – antipasto cannolicchi

Cosa ha trasmesso ai ragazzi?

“Anzitutto spero la mia passione e il mio impegno costante. Riuscire a insegnare ai ragazzi attraverso il web, facendo dei piatti snocciolando segreti e curiosità è essenziale. Durante questa lezione e come faccio sempre ho spiegato ai ragazzi come trattare le materie prime e fare attenzione alle diverse cotture adoperando ingredienti di cui loro avevano già sentito parlare. L’iniziativa di Casolaro è davvero lodevole e consente di interagire con i giovani che sono sempre più entusiasti”.

Marianna Vitale con il Blu ramen
Marianna Vitale con il Blu ramen

E i suoi prossimi progetti?

Puntare sempre più su Angelina il take-away di Bacoli del ristorante Sud, la nostra via di uscita dal lockdown. Abbiamo in programma altre due aperture.