Martucci apre la Farm Posta Mangieri a Corato con quattro pizze d’autore e il dolce di Lilia Colonna

14/9/2021 1.3 MILA
Martucci alla Farma Posta Mangieri

Francesco Martucci a Posta Mangieri in Puglia

 

Ricordate l’annuncio dell’apertura in Puglia di una farm fatto da Martucci durante il lockdown?
Non è stato luglio per motivi comprensibili, ma a settembre si è svolta la serata inaugurale di questa struttura circondata da decine di ettari di ulivi che vuole diventare un nuovo modello di pizzeria.
Martucci, affiancato da Lilia Colonna ha sfornato quattro pizze d’autore piena di ingredienti del territorio pugliese, finale con il dolce
Una serata straordinaria che ha mostrato le potenzialità di questa struttura nel cuore delle Murge vicino Corato, territorio di grande biodiversità che una pizzeria importante come quella di Martucci non può che esaltare ancora di più.
Ecco le foto della serata scattate da Renato Rocco mentre quelle delle pizze sono di WeFactory che, come è noto, segue Francesco Martucci

 

L’Agristurismo Posta Mangieri
Il menu della serata di Martucci e Lilia Colonna

 

L’ingresso dell’Agriturismo Posta Mangieri

Lilia Colonna con il dolce
Lilia Colonna con il dolce
Martucci: la fave e cicoria con fiordilatte e ricotta dura
Martucci, pizza riccia di mamma con scarola riccia, stracciatella, capperi, alici, olive e pomodoro confit
Martucci e il Salmone di Acquaviva, con la cipolla di Acquaviva, fior di latte, salmone affumicato in proprio, mayo alla cipolla di Acquaviva, zeste di limone e scorza di canestrato dop
Martucci: Pizza cavallo alla pizzaiola, con crema di pomodoro arrosto, strisce di carne di cavallo, fiordilatte e origano delle Murge

2 commenti

    Duccio Di Lucia

    Grande Martucci, sono un suo fan sfegatato, per quanto mi riguarda la pizza numero 1 in Italia !
    Sono contento che dopo Sofia Loren a Firenze si sia insediato anche in terra pugliese, valorizzando le eccellenze del posto…

    15 settembre 2021 - 08:56Rispondi

    Giancarlo

    IL salmone è eccellenza del luogo?

    15 settembre 2021 - 15:38Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.