Masseria Picone a Castel Campagnano, non solo allevamento di lumache ma anche agriturismo e pizzeria

30/1/2019 1.7 MILA
Masseria Picone, il pizzaiolo contadino Giovannni Marra
Masseria Picone, il pizzaiolo contadino Giovannni Marra

di Antonella D’Avanzo

Masseria Picone, la splendida tenuta della famiglia Marra immersa nel verde delle colline di Castel Campagnano, un piccolo comune del casertano non molto distante dal capoluogo, racconta la storia di persone che hanno saputo fare impresa in agricoltura con coraggio ed intraprendenza, partendo da zero nel periodo di crisi del settore, quello più nero, convertendo l’azienda di allevamento di vacche da latte in allevamento elicicolo. Una conversione che ha risollevato l’economia aziendale, con una linea cosmetica con bava di lumaca per la cura e la bellezza della pelle, i sughi con la lumaca e la creazione di un liquore che ha ricevuto numerosi riconoscimenti.

Masseria Picone, la linea cosmetica con bava di lumaca
Masseria Picone, la linea cosmetica con bava di lumaca

Un allevamento a ciclo biologico completo con le chiocciole che nascono e crescono all’aperto nutrendosi esclusivamente di prodotti seminati in azienda come cavolo cavaliere, radicchio e cicoria.

Ma la storia non finisce qua, perché Stefano Marra, la mente e la forza dell’intero sistema, da diversi mesi ha avviato anche il progetto dell’agriturismo, una nuova avventura in cui è impegnata tutta la famiglia: in cucina c’è la moglie Annamaria e la pizzeria condotta dal figlio Giovanni, pizzaiolo contadino con esperienze apprese in altre attività legate al settore. In sala, lui e le due dolcissime figlie. L’atmosfera è familiare e molto accogliente.

Masseria Picone, pizza con mozzarella affumicata, cipolle alifane, pancetta e pomodorini gialli
Masseria Picone, pizza con mozzarella affumicata, cipolle alifane, pancetta e pomodorini gialli

La lumaca, alimento che si ama o si odia e molto evocativo perchè capace di risvegliare ricordi d’infanzia dei nostri genitori, prodotto gastronomico magrissimo, ricco di sali minerali e di proteine e con un basso contenuto di calorie, quindi perfettamente in linea anche con i nuovi dettami dietetici ed estremamente versatile in cucina, è presente in diversi piatti tra cui zuppe al sugo piccante rosso e bianco.

Masseria picone, lumache di terra al sugo rosso piccante
Masseria picone, lumache di terra al sugo rosso piccante

Non solo lumache ma anche paste fresche, salumi di produzione aziendale e carne proveniente da macellerie locali, baccalà di grande qualità preparato in diversi modi, eccellente fritto e condito con cipolle, pomodorini e olive e le anguille fritte per gli amanti di questo pesce d’acqua dolce che fa parte dell’antica tradizione culinaria del nostro entroterra e della piana casertana.

Masseria Picone, il baccala' fritto condito con cipolle, pomodorini e olive
Masseria Picone, il baccala’ fritto condito con cipolle, pomodorini e olive

La struttura, dallo stile rustico si caratterizza per i rivestimenti in legno e pietra ed ha più di ottanta posti a sedere, all’ingresso come pezzo forte dell’arredamento, c’è il forno a legna a vista e qui è possibile ammirare Giovanni Marra al lavoro e scegliere gli ingredienti direttamente dal banco per comporre il topping del disco di pasta, perché non c’è un menu pizza ma ognuno può optare per il giusto abbinamento secondo il proprio gusto e la disponibilità degli ingredienti.

La pizza è di scuola napoletana con cornicione non molto pronunciato, profumata ed espressione totale della tradizione agricola. Una parte dei prodotti utilizzati sono aziendali, mentre gli altri prodotti come la mozzarella di bufala e il fior di latte, i pomodori del piennolo arrivano da aziende locali e campane.

Masseria Picone, la margherita
Masseria Picone, la margherita

Masseria Picone, Agriturimo Elicicolo e Pizzeria
Castel Campagnano CE, in via Caiazzo 8,
Aperto tutti i giorni, su prenotazione.
L’agripizza il venerdì e il sabato sera
Tel. 349.2293047