Modernist Pizza, la Bibbia mondiale della Pizza presentata in anteprima il 20 giugno a Napoli con Nathan Myhrvold

19/6/2022 1 MILA

MODERNIST PIZZA – edizione italiana
Con NATHAN MYHRVOLD
fondatore di Modernist Cuisine e co-autore del libro
in dialogo con LUCIANO PIGNATARO

LUNEDI’ 20 GIUGNO | ORE 18

PIZZA VILLAGE, AREA OSPITALITA’
LUNGOMARE CARACCIOLO, ROTUNDA DIAZ
NAPOLIAl termine degustazione a cura di Enzo Coccia

Che cosa è il libro Modernist Pizza

Modernist Pizza è l’ultimo titolo pubblicato da The Cooking Lab dopo i grandi successi internazionali di Modernist Cuisine: The Art and Science of Cooking (2011), Modernist Cuisine at Home (2012), The Photography of Modernist Cuisine (2013) e Modernist Bread (2017).

Modernist Pizza nasce da oltre quattro anni di ricerche, viaggi e centinaia di esperimenti effettuati da Nathan Myhrvold, fondatore di Modernist Cuisine, Francisco Migoya e il loro team internazionale.

Più di 250 le pizzerie visitate per incontrare personalmente i migliori pizzaioli al mondo e imparare da loro. In seguito, più di mille nuove ricette sono state sviluppate per il libro, che include una guida da viaggio globale alle migliori pizzerie in Italia, Stati Uniti, San Paolo, Buenos Aires e Tokyo.

Con tre volumi più un libro di ricette per l’incredibile numero di 1700 pagine complessive, Modernist Pizza racconta la storia della pizza in modo originale e innovativo: non esiste nessun’altra pubblicazione al mondo altrettanto completa.

È un libro prezioso per tutti gli appassionati della pizza, professionisti e non.

Ogni pizza, infatti, è stata testata per garantire la fattibilità a cuochi di ogni livello. Arricchito da splendide fotografie e illustrazioni pratiche, aiuta a scegliere gli strumenti giusti e a capire da quali impasti iniziare per preparare le pizze.

Fondato da Nathan Myhrvold, quello di Modernist Cuisine è un gruppo multidisciplinare che opera a Bellevue, Washington. Un collettivo di appassionati chef, scienziati, ricercatori, fotografi, ingegneri, tecnici, redattori, designer ed esperti di marketing uniti dallo stesso scopo: fare, fotografare e pensare la cucina come mai prima. Le scoperte sono poi condivise grazie alla redazione editoriale interna di Modernist Cuisine, The Cooking Lab, che ha dato alle stampe titoli pluripremiati in otto lingue diverse (cinese, francese, giapponese, inglese, italiano, portoghese, spagnolo e tedesco), con oltre 350.000 copie vendute.

Nathan Myhrvold, fondatore di Modernist Cuisine, così dichiara: “Ovunque siamo stati nel mondo, abbiamo cercato di imparare a fare la pizza nello stile locale. Abbiamo seguito e testato tutte le tradizioni apprese e poi, sperimentandole, abbiamo infranto tutte le regole. Abbiamo scoperto che molte delle istruzioni su come dovrebbe essere fatta la pizza non sono corrette. A quanto pare, ad esempio, la qualità della vostra pizza non dipende dall’utilizzo dell’acqua di Napoli (o di New York City), né si limita all’utilizzo di un solo tipo di forno. In definitiva, il segreto (se c’è) per fare una pizza fantastica è l’attenzione ai dettagli su alcuni punti chiave”.

Francisco Migoya, capo chef di Modernist Cuisine, aggiunge: “Il nostro intento è che questo libro sia adatto a molte tipologie di pizzaioli, dai principianti assoluti ai professionisti della pizza. Il libro è davvero ricco di contenuti per tutti. Scrivere ai professionisti non è proprio semplice, perché sanno il fatto loro quindi dovevamo essere sicuri che le informazioni fornite sarebbero state loro utili. Scrivere per pizzaioli casalinghi è ancora più difficile, perché i forni di casa sono pessimi sotto molti aspetti e non particolarmente ottimali su nessun versante. Ma con i metodi e gli accorgimenti che abbiamo sviluppato, sarà possibile fare un’ottima pizza anche a casa”.

TRE VOLUMI DEDICATI ALLA PIZZA

Modernist Pizza approfondisce ogni aspetto riguardante la pizza. I volumi 1 e 2 raccontano la scienza, la storia, i fondamenti, i viaggi, gli ingredienti e le tecniche di preparazione, mentre il volume 3 è dedicato sia alle ricette tradizionali sia a quelle più innovative scoperte in giro per il mondo. Infine, un manuale da cucina permette di avere tutte le ricette sempre a portata di mano.

NUOVE SCOPERTE E TECNICHE

Deep-dish pizza con impasto napoletano. Un fiordilatte in infusione dal sapore rivoluzionario. Una normale zuppa confezionata trasformata in gustosa salsa per pizza. L’ultima fetta perfetta… Grazie ai numerosi esperimenti, Modernist Pizza propone nuove idee, tecniche e approfondimenti scientifici per affinare le capacità dei pizzaioli e far crescere la creatività.

RICETTE CLASSICHE E INNOVATIVE

Che sia una semplice margherita o qualcosa di molto diverso, come la nostra pizza hawaiana con maiale Kalua, Modernist Pizza presenta squisite ricette per tutti i palati. Nel libro si trovano anche salse innovative, formaggi e combinazioni di sapori inedite, oltre a ricette di impasti per pizza napoletana, stile New York, artigianale, quadrata stile New York, deep-dish, sottile e sottile stile brasiliano, focaccia, al taglio ad alta idratazione e stile Detroit, e anche le loro varianti senza glutine.

FOTOGRAFIE PASSO PASSO

Modernist Pizza include fotografie molto utili che illustrano i passaggi più importanti praticamente di ogni tecnica e ricetta base. Fra i tanti spunti, queste immagini dettagliate sono essenziali nella stesura dell’impasto, nella preparazione

del formaggio, nell’aggiunta della salsa e aiuteranno a risolvere i problemi più comuni che si verificano durante la preparazione della pizza.

I “RECORD” DI MODERNIST PIZZA

1708 pagine – 3700 fotografie – 1016 ricette – 450.000 parole

800 pizze assaggiate in giro per il mondo

12.000 pizze cucinate nel nostro laboratorio

500 esperimenti eseguiti

200.000 ore di lavoro per creare il libro

250 pizzerie visitate – 160.000 chilometri percorsi

CHI E’ NATHAN MYHRVOLD, FONDATORE DI MODERNIST CUISINE

Nathan Myhrvold – autore principale di Modernist Cuisine: The Art and Science of Cooking (2011), Modernist Cuisine at Home (2012), The Photography of Modernist Cuisine (2013), Modernist Bread (2017) e Modernist Pizza (2021) – è chef, fotografo e scienziato.

Myhrvold è il fondatore del team di Modernist Cuisine e ha guidato lo sviluppo e la produzione di cinque libri pubblicati dal gruppo. Le sue fotografie dedicate alla gastronomia sono in vendita alla Modernist Cuisine Gallery by Nathan Myhrvold, che ha sedi a Seattle, Las Vegas, New Orleans e La Jolla. Oltre alle sue attività culinarie e fotografiche, l’ex Chief Technology Officer di Microsoft è co-fondatore e CEO di Intellectual Ventures. È un vulcanico inventore e prolifico autore nei campi della tecnologia, paleontologia, climatologia, energia, bioterrorismo, ecc.

Ha conseguito diversi titoli accademici, tra cui un dottorato in Fisica teorica e Matematica, un master in Economia, Geofisica e Fisica spaziale, una laurea in Matematica e un diploma in Arte culinaria presso l’École de Cuisine La Varenne.

FRANCISCO MIGOYA, CAPO CHEF DI MODERNIST CUISINE

Francisco Migoya è il coautore di Modernist Bread (2017) e Modernist Pizza (2021) e guida il team culinario di Modernist Cuisine come head chef. Pasticciere innovativo, Migoya è autore di tre volumi; The Elements of Dessert (John Wiley & Sons) pubblicato nel 2012, ha vinto l’International Association of Culinary Professional Cookbook Award nel 2014 nella categoria Professional Kitchens. È stato nominato tra i migliori pasticcieri e chocolatier degli Stati Uniti e ha ricevuto diversi premi, come la medaglia di Maestro Artigiano Pasticciere (2013) della Gremi de Pastisseria de Barcelona. Già proprietario di Hudson Chocolates a New

York, prima di unirsi al team di Modernist Cuisine Migoya è stato executive pastry chef da French Laundry e Bouchon Bakery, e docente al Culinary Institute of America, dove ha insegnato panificazione, viennoiserie, pasticceria e scienze culinarie.

DATA DI PUBBLICAZIONE IN ITALIANO FINE GIUGNO 2022

Modernist Pizza è disponibile tramite Phaidon.com, Amazon.it, Amazon.com e i rivenditori partecipanti. Per la prima volta, Modernist Cuisine offre preordini direttamente ai lettori attraverso il suo nuovo shop online. I clienti possono acquistare tutti i titoli pluripremiati tramite il Modernist Cuisine Shop con spedizione gratuita in Nord America. I rivenditori possono ordinare in Nord America, Messico e America Latina tramite Ingram Content Group e al di fuori del Nord America, tra cui Italia, Spagna e Sud America tramite Phaidon.

Formato: 34 x 28 x 16 cm; 1708 pp; 3700 fotografie; 1016 ricette; 3 volumi cartonati e 1 manuale di ricette di 400 pagine rilegato a spirale metallica: una pratica soluzione che consente di portare direttamente sul piano di lavoro tutte le ricette e le tabelle di riferimento.

Cofanetto in acciaio con bordi e angoli smussati, nastri segnalibro.

Cartonato – ISBN 978 1 7343861 5 8 – Prezzo € 375

Per approfondimenti, materiali stampa e interviste contattare

Erica ProusUFFICIO STAMPA IN ITALIA

+39 347 12 00 420 | [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.