Montevetrano: magia dei Colli Picentini | Silvia Imparato, la signora del vino

15/2/2020 1.1 MILA
La Signora del Vino
La Signora del Vino

di Gennaro Miele

Cogliere dettagli attraverso un obiettivo fotografico è immortalare l’attimo in un’immagine, sintetizzare luce, movimenti e colori in una foto.

Una vendemmia è affine alla fotografia, capace di fermare nel calice un’intera annata, il trascorrere dei mesi con la trasformazione della vigna, la luce che ne ha attraversato le foglie.

Montevetrano è un paesaggio da ricordare, nella visione e nell’assaggio, terra madre di un vino apprezzato oltre i confini italici.

Questo calice dei Colli Picentini, nel salernitano, è frutto della passione della fotografa Silvia Imparato, ed immagino il momento in cui il suo sguardo si è spostato da dietro la fotocamera per andare oltre la curva dell’obiettivo e fermare nella memoria, non nella macchina, l’istante di una scelta di vita.

Montevetrano
Montevetrano

L’azienda è oggi una realtà pregiata di circa 5 ettari, per tre etichette, vini oggetto di culto sin dagli esordi, e che ha visto l’apporto dello stile del celeberrimo enologo Riccardo Cotarella.

Il Montevetrano Colli di Salerno Igt nell’annata 2017 si presenta come un abbraccio sensuale tra tre grandi vitigni: il nostrano Aglianico per il 30%, Cabernet Sauvignon al 50% e la parte restante di Merlot.

Questo assaggio è giovane ma consapevole della sua profonda personalità.

Il colore è un riflesso di rubino che ospita un trionfo di profumi, bouquet di giovani fiori, fruttato di amarena e more, delicata vaniglia e noce moscata con chiusura di nota erbacea non graffiante che richiama un velo di muschio.

Al gusto si svela piacevolmente morbido, tannino setoso, sensazione di frutti rossi, buona freschezza  con una nota salina a rendere completo l’assaggio.

L’uso della botte sembra aver dato ai tre vitigni la possibilità di conoscersi e compenetrarsi in armonia.

Un dono di sensazioni piacevoli, paragonabili a quelle di un trio jazz in cui si fondono meravigliose note sensoriali, l’esecuzione profonda ed energica di September Second del Michel Petrucciani Trio è anima di questo vino.

***

Azienda Agricola Montevetrano
Via Montevetrano, 3 – San Cipriano Picentino (Sa)
Tel. 089 882285
www.montevetrano.it