Nino Aiello: “Io, cacciato via Facebook dalla Guida Espresso dopo 27 anni, sono vittima di una mistificazione

21/1/2020 1.9 MILA
Nino Aiello
Nino Aiello

Nino Aiello è una figura storia dell’enogstronomia siciliana che ha contribuito, insieme al compianto Giancarlo Lo Sicco, a diffondere in tutta Italia. Lo scorso ottobre è stato portato alla sbarra, processato ed espulso via Facebook dalla Guida Espresso dove lavorarava da 27 anni e che aveva contributio a far crescere.
In una lettera lunga a Cronache di Gusto spiega la sua versione dei fatti e ci dice: “Questo è solo il riassunto delle puntate precedenti. Nei prossimi giorni parleranno le carte perché tutta la verità deve venire fuori in maniera inconfutabile”.
Per leggere la lettera potete collegarvi a Cronache di Gusto cliccando qui

Vizzari e Giancarlo Panseri in arte Maffi a Capri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.