Nosiola, bianca armonia dal trentino Cantina La-Vis, un lavoro che unisce le persone

18/11/2020 393
Cantina Lavis
Cantina Lavis

di Gennaro Miele

L’armonia in un paesaggio è una sorta di sfumatura che va a coinvolgere i luoghi e il popolo che lo abita, le azioni di questi ultimi poi vanno a modificare la visione del primo chiudendo un cerchio che li integra. In Trentino ne è esempio la Cantina La-vis, il cui nome richiama quello d’uno dei paesi protagonisti della sua origine, fondata nel 1948, ma già presente nelle attività vinicole della zona dalla seconda metà dell’ottocento.

Nosiola
Nosiola

Prim’ancora dell’unità d’Italia questa realtà creava unitarietà. L’attenzione alla qualità del prodotto ha indotto l’azienda a mappare il territorio creando zonazioni in cui lo studio delle caratteristiche dei diversi suoli sono state abbinate a quelle dei vitigni, ciò nella continuazione di un principio d’armonia tra gli elementi. Qui il vitigno autoctono a bacca bianca Nosiola, per il quale viene utilizzata la Pergola Trentina, sistema d’allevamento che  permette di sfruttare al massimo l’espozione delle foglie al sole in zone montuose, manifesta un profilo sensoriale forte, variegato come il paesaggio in cui i vigneti sono immersi. Questo Trentino Doc nell’annata 2019 ha un grado alcolico di 12%, elemento che ne rende facile l’assaggio, ha corpo leggero, agile nella roteazione del calice, il colore è un delicato giallo paglierino chiaro, al naso progrediscono profumi tra cui emerge in primis il gelsomino, poi un fruttato dolce di mango, tocco di zenzero, stuzzicante erbaceo che ricorda foglia di pomodoro con una chiusura leggera con speziato di curry. La bocca viene coinvolta in un assaggio che richiama un frutto dapprima citrino evolvendo in richiami dolci, secco e abbastanza morbido, con buona sapidità. Spesso in zone montuose poter realizzare prodotti così delicati è un impresa ardua come il titolo del brano Amore Impossibile, nell’interpretazione di voci differenti, come lo possono essere i viticultori,  di Tiromancino, Elisa e Mannarino. Buon Calice

*

Cantina di La-Vis e Valle di Cembra sca
via Carmine, 7 – 38015 Lavis (TN)

www.la-vis.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.