O’ Pagnottiello ad Anzio: la pizza napoletana di Giuseppe Capocelli

11/6/2020 1.5 MILA

Pizzeria O’ Pagnottiello
Via Colle Cocchino, 247,
00042 Anzio RM
Tel. 3208718113 / 069864144
Aperto tutte le sere a cena, lunedì escluso

Giuseppe Capocelli e Ciro
Giuseppe Capocelli e Ciro

di Floriana Barone

O’ Pagnottiello è una pizzeria a gestione familiare di Anzio(RM), aperta nel 2012 da Giuseppe Capocelli, pizzaiolo napoletano nato nel quartiere Sanità e cresciuto a Fuorigrotta. Un lavoro che porta avanti con passione e impegno da 41 anni: Giuseppe ha iniziato a 15 anni sull’Isola d’Elba e, per 10 anni, ha fatto esperienza anche a Roma. Ha fondato, infatti, tre locali in zona Eur: O’ Pagnottiello, O’ Professore e Rucola e Pachino, nei quali ricopriva il ruolo di responsabile della pizzeria e della cucina.

Pizzeria O’ Pagnottiello - l'entrata della pizzeria
Pizzeria O’ Pagnottiello – l’entrata della pizzeria
Pizzeria O’ Pagnottiello - la veranda esterna
Pizzeria O’ Pagnottiello – la veranda esterna

Poi, nel 2012, ha aperto la sua pizzeria a conduzione familiare a via Colle Cocchino, a pochi passi dal mare, che oggi gestisce insieme alla moglie Roberta, alla figlia Rossella e al nipote Ciro, che lavora accanto a lui davanti al forno a legna. Suo figlio Ciro, invece, ha aperto una seconda sede a via Aldo Moro, nel cuore di Anzio, insieme ad altri due nipoti, proponendo un menu leggermente differente: qualche fritto più gustoso e topping accattivanti.

Pizzeria O’ Pagnottiello - la frittatina di pasta
Pizzeria O’ Pagnottiello – la frittatina di pasta

Quella di Giuseppe è una pizza napoletana tradizionale, realizzata con un impasto diretto e 48 ore di lievitazione: per i condimenti Giuseppe utilizza il fior di latte d’Agerola e la mozzarella di bufala del Caseificio Reccia (Villa Literno, CE). La pizza cuoce nel forno a legna meno di un minuto a 400-450 gradi: l’impasto è ben digeribile.

Gli antipasti in carta sono numerosi e di buona fattura: il Fritto Napul’è (7€) è molto amato dalla clientela e comprende frittatina di pasta, mozzarella in carrozza, panzerotto, verdure in pastella e montanarina. Non male la frittatina: cremosa e saporita. Molto buona anche la montanara: in generale, la frittura è leggera e croccante.

Pizzeria O’ Pagnottiello - il fritto misto napoletano
Pizzeria O’ Pagnottiello – il fritto misto napoletano

Il menu offre una lista corposa di pizze e qualche calzone: dalle classiche, come la Margherita (5€) e la Marinara (4€), a quelle più gustose, come la Pescatora (misto mare, 8€), la Fiocco, con panna, fior di latte, prosciutto cotto e panzerotto sbriciolato (7€) o la Pulcinella, con filetto di pomodoro, bufala, parmigiano, basilico e olio evo (7,5€), che è la preferita del pizzaiolo.

Pizzeria O’ Pagnottiello - A' Sgarrubbata
Pizzeria O’ Pagnottiello – A’ Sgarrubbata
Pizzeria O’ Pagnottiello - la Tartufata
Pizzeria O’ Pagnottiello – la Tartufata

Molto particolare anche ‘A Sgarrubbata (“malandata” in dialetto): una sorta di calzone con cornicione ripieno (ricotta, fior di latte, bufala e cicoli) e metà pomodoro, parmigiano, basilico e olio evo. Da non perdere la specialità della casa: il Pagnottiello, che ha inventato a Roma nel 2002: un panino ripieno realizzato con l’impasto della pizza, farcito, per esempio, con salsiccia, fior di latte e friarielli (7,5€).

O Pagnottiello
O Pagnottiello

O’ Pagnottiello lavora molto anche con asporto e domicilio: per l’emergenza Covid-19 sono stati allestiti 40 posti esterni, ben distanziati. L’atmosfera è accogliente e il servizio è molto veloce e cortese. La pizzeria offre anche una cucina di mare semplice, come gli spaghetti allo scoglio o alle vongole: il pesce, ovviamente, è locale.

Pizzeria O’ Pagnottiello
Via Colle Cocchino, 247,

00042 Anzio RM
Tel. 3208718113 / 069864144
Aperto tutte le sere a cena, lunedì escluso
https://www.opagnottielloanzio.it/
Facebook
Instagram