Ogni venerdì alle 18.00 il Flashmob #iobevoitaliano. Decanter Radio2 vi invita all’aperitivo di quartiere

19/3/2020 733
Andrea Tinto e Fede
Andrea Tinto e Fede

Per partecipare basterà affacciarsi alla finestra oppure uscire sul balcone con un calice di vino, birra o spirits del Bel Paese per brindare al grido di “Salute!”

Mai come in questi giorni di auto isolamento l’Italia è stata così unita. Raccolte fondi, campagne di comunicazione, flashmob stanno invadendo la rete e le nostre case. In queste sere abbiamo cantato, suonato, applaudito fatto rumore e luce con torce e lumini. Nessuno fin’ora però aveva pensato ad un brindisi collettivo.

L’hanno fatto quelli di Decanter Radio2, storica trasmissione dedicata all’enogastronomia e all’agricoltura, in onda dal lunedì al venerdì dalle 20.00 alle 21.00 sulle frequenze del secondo canale Radio Rai.

Da questo venerdì alle 18.00 siamo tutti invitati ad affacciarci alla finestra con un bicchiere in mano per brindare insieme e far sentire la nostra voce al mondo intero.

Contrariamente a quanto si possa pensare i motivi per brindare sono molteplici e importanti. Il flashmob #iobevoitaliano è innanzitutto un tributo a tutte le persone che lottano in prima linea contro il Covid-19. A partire da medici e infermieri ovviamente ma con un pensiero anche a tutti i lavoratori che ogni giorno assicurano l’approvvigionamento alimentare all’intero Paese. Agricoltori, trasformatori, autotrasportatori e negozianti fanno parte dell’Italia che non si ferma, nemmeno in caso di pandemia. Questo grande aperitivo di quartiere è dedicato anche a loro.

Sollevare i calici al cielo al grido di salute sarà poi un modo per farsi forza a vicenda, socializzare a distanza e scambiarsi un sorriso di condivisione coi vicini.

Il nuovo flashmob del venerdì sera fa parte della campagna di comunicazione #iobevoitaliano, con cui Fede, Tinto e Andrea Amadei, voci della trasmissione, invitano gli ascoltatori a stappare una bevanda nazionale, fotografarla e postare lo scatto sui social con l’hashtag dedicato oppure inviarlo in diretta via Whatsapp al numero 348 7 300 200. Lo scopo della campagna è quello di sostenere tutti i produttori di vino, birra e spirits del Paese che nei giorni scorsi avevano ricevuto numerose disdette di ordini dall’estero e richieste di folli certificazioni “virus free”.

Ora l’iniziativa diventa un vero e proprio flashmob nazionale.

Appuntamento alle finestre ogni venerdì alle 18.00  dunque per sollevare i calici al cielo al grido di “Salute!”. Lo stesso grido con cui Fede e Tinto inaugurano ogni puntata della loro trasmissione da ben 18 anni a questa parte.

Restiamo a casa, restiamo uniti e brindiamo insieme all’Italia che combatte la sua più grande battaglia da 70 anni a questa parte.

Salute amici!
Decanter, in onda dal lunedì al venerdì dalle 20.00 alle 21.00, è il programma DOP di Radio2. Prima e unica enogastronomia dell’etere è il punto di riferimento da ben 18 anni per tutti gli appassionati del buon vivere. A condurla Fede&Tinto, voci e volti dell’enogastronomia che diverte, raccontano il cibo e il vino per quello che sono o dovrebbero essere: allegria, convivialità e sostanza. Al loro fianco il giovane gastronomo Andrea Amadei, le sue incursioni nel programma sono veri e propri approfondimenti sulla cultura alimentare del Bel Paese. Dal lunedì al venerdì all’ora di cena, un moderno convivio riunisce, alla stessa tavola, curiosi e addetti del settore, cuochi alle prime armi e chef stellati, casalighe in cerca d’ispirazione e giovani affamati di novità. Decanter è uno scambio di pensieri all’insegna del buon gusto. Con Federico Quaranta e Tinto. A cura di Alessandro Alongi. Regia di Giovanna Romano

«Fede&Tinto», ovvero Federico Quaranta, genovese, e Nicola Prudente, pistoiese, conducono da 18 anni “Decanter”, il programma cult di Rai Radio2 dedicato al mondo dell’agricoltura e dell’enogastronomia. Nel 2005 sono anche volti di Rai Uno nel programma “Linea Verde-Orizzonti”, nel 2010 a “Magica Italia” sempre su Rai Uno. Dal 2011 al 2013 su La7, nel road trip “Fuori di Gusto”. Nel 2014 e 2015 Fede è su Rai1 all’ «Estate in diretta» e a «Mezzogiorno Italiano, l’estate dell’Expo» mentre Tinto è su Rai Due con «Un pesce di nome Tinto». Nel 2018 Fede è su Rai Uno con «Linea Verde» mentre Tinto dal 2015 è su Rai2 come autore e conduttore di Frigo . Nel 2019 Tinto conduce su La7 «Mica Pizza e Fichi». Entrambi sono stati fino al 2018 nel cast fisso della «Prova del Cuoco» su Rai1 insieme ad Antonella Clerici. Entrati per caso nel mondo della comunicazione enogastronomica, sono riusciti a diventare in pochi anni opinion leader del settore riuscendo a rendere l’alta gastronomia, il gusto ed il mondo del vino un contenuto fruibile e apprezzato non solo dagli addetti ai lavori ma anche da molti appassionati. Nel 2008 sono entrati nel Guinness dei Primati per aver brindato in piazza del Duomo a Spoleto davanti a migliaia di persone con una calice di Asti DOCG alto 2,50 metri. Fede&Tinto hanno, inoltre, ricevuto importanti premi e riconoscimenti, tra i quali: nel 2010, il Premio per il miglior programma giornalistico per la trasmissione di Radio 2 “Decanter” assegnato dal Congresso Internazionale di Cucina “Identità Golose”; nel 2011, il Premio Grandi Cru d’Italia dedicato alle migliori firme e ai migliori media italiani e internazionali che si occupano di vino; nel 2012, in occasione dell’Oscar del Vino, ricevono il Premio Speciale della giuria per la trasmissione “Decanter” e nel 2013 l’Oscar come miglior libro enogastronomico per «Sommelier ma non troppo» edito da Rai Eri . Nel 2015 Fede&Tinto pubblicano con Emons il loro secondo libro «111 vini italiani che devi proprio assaggiare». Nel 2016, sempre edito da Rai Eri, esce “Sommelier ma non troppo: ad ogni cibo il suo vino, gli abbinamenti di Vinocult. Nel 2019 Fede pubblica «Terra» con Sperling & Kupfer