Palummella, il lievitato pasquale di Alessandro Tipaldi, alias Ingordo

13/4/2022 625
Palummella
Palummella

di Francesca Faratro

Arriva la “Palummella”, il nuovissimo lievitato di Pasqua tutto Made in Sud.

A realizzarla, con una produzione esclusiva, il foodblogger Alessandro Tipaldi per tutti “Ingordo” in collaborazione con lo staff del bar Cinquanta Spirito Italiano di Pagani ed il forno Sammarco di Antonio Cera di San Marco il Lamis.

Con un packaging giovane ed innovativo, impreziosito su ogni lato da simpatiche simbologie, è stata l’idea per venire incontro ad un mercato sempre più saturo di lievitati delle feste, tutti dolci e simili fra loro.

La prima novità di Palummella sta nel sapore: è salata e sapientemente realizzata a mano in un laboratorio dove si produce ancora come una volta, dove gli ingredienti vengono ancora tagliati a mano e dove l’attenzione rivolta ad ogni prodotto è decisamente unica!

PALUMMELLA - La collaborazione di Ingordo con Cinuanta Spirito Italiano
PALUMMELLA – La collaborazione di Ingordo con Cinuanta Spirito Italiano

Completamente artigianale, la sua  durata è di soli venti giorni, periodo in cui la si può consumare e gustare al meglio, lasciandosi assaggiare nel miglior modo possibile.

Composta da ingredienti prodotti al Sud, fra i suoi alveoli si celano salumi e formaggi mentre le fave di cacao da copertura, lasceranno in bocca una croccante nota piacevolmente amara, quasi come a simulare la classica glassa di zucchero. Sofficissima ed avvolgente, al palato travolge con un gusto godurioso e goloso, tipicamente pasquale.

PALUMMELLA - La palummella
PALUMMELLA – La palummella

“Abbiamo sentito il bisogno di creare un prodotto unico. La Pasqua al Sud è tipicamente salata e dal mio amore per i lievitato è venuto fuori Palummella – afferma emozionato Alessandro Tipaldi – Il nome è stato collegato non solo al modo con il quale chiamiamo la colomba in Campania, distogliendoci dalla classica visione di colomba ma anche per ricordare la canzone napoletana sovversiva, all’epoca censurata dal titolo Palummella zompa e vola” .

C’è poi anche l’ennesimo collegamento capace di sconvolgere il mondo del calcio, quello dedicato all’azione di Maradona (riportato sulla confezione) , quella traiettoria che sancì la vittoria contro la Juventus segnando con una punizione dall’interno dell’aria di rigore detta proprio “A’Palummella”.

La scelta del forno è stata mirata. La voglia di realizzare un prodotto unico, irripetibile (solamente trecento ipezzi) non poteva che ricadere sul forno Sammarco dove ancora si lavora a mano, con uomini e donne capaci di trasmettere all’impasto conoscenza ed amore.

A contraddistinguere il sapore del lievitato è la salsiccia secca, il caciocavallo stagionato 42 mesi e lo scamorzone, tutti realizzati da produttori del Sud.

PALUMMELLA - L'interno
PALUMMELLA – L’interno

“Abbiamo voluto creare un omaggio alla nostra terra, realizzato da terroni  e con prodotti terroni, capace di smontare l’idea della classica colomba del nord, tipicamente dolce, ribaltandola completamente nel sapore e cercando di valorizzare i sapori locali – continua il foodblogger Ingordo – Palummella arriva volando a casa di coloro che vorranno festeggiare un’insolita Pasqua. Una Pasqua come noi ci auguriamo, fatta di meno colombe che invadono ormai scaffali e tavole e piena di Palummelle!”

Ancora pochissimi i pezzi a disposizione, è acquistabile presso Cinquanta Spirito Italiano di Pagani o direttamente online.

Che possa volare allora Palummella, con leggiadria. Che possa conquistare palati, avvolgerli e lasciar innamorare con un gusto tutto Made in Sud!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.