Penne all’arrabbiata, ricetta nostalgia

15/7/2021 15.4 MILA

Le penne all’arrabbiata

Ci sono piatti di moda che emergono dalla nostra memoria improvvisi, di cui magari nessuno parla più perché sono stati declassati in mense o gastronomie di basso profilo. Decisamente le cose brutte posso incidere negativamente e bisogna stare bene attenti a non svendersi.
Ecco che grazie alla ricetta di Angelica Sarno delle Conserve Graziella ritorna prepotente, e credo che si tratti di un piatto semplice, efficace, e soprattutto buonissimo se preparato con ingredienti di alta qualità.

Penne all'arrabbiata

Ricetta di Angelica Sarno

  • 15 minutiTempo di preparazione
  • 10 minutiTempo di cottura
  • 4.7/5Vota questa ricetta

Ingredienti per 4 persone

  • 320 grammi di penne rigate
  • 400 grammi di pomodori pelati
  • 20 grammi di parmigiano
  • 100 grammi di pancetta affumicata
  • Due cucchiai di olio extravergine di oliva
  • Uno spicchio di aglio
  • Un peperoncino piccante
  • Sale

Preparazione

Taglia a dadini la pancetta e pela lo spicchio di aglio.
Fai scaldare in una casseruola 2 cucchiai di olio e aggiungi a fuoco vivo l'aglio e la pancetta, facendoli rosolare per 5 minuti.
Abbassa la fiamma, quindi aggiungi i pomodori pelati, dopo aver scolato il loro liquido.
Unisci un pezzetto di peperoncino, aggiungi del sale e lascia cuocere per circa tre quarti d'ora.
Nel frattempo, porta all’ebollizione 4 litri di acqua in una pentola e aggiungi due cucchiai di sale grosso e poi la pasta; mescola,abbassa la fiamma e lasciala cuocere, mescolando di tanto in tanto.

Quando la pasta è cotta al dente, scolala, versala in una zuppiera e condiscila con il sugo e con due cucchiai di parmigiano grattugiato.

Mescola in modo da amalgamare bene tutti gli ingredienti.

A Tavola!

Vini abbinati: Gragnano o Lambrusco

5 commenti

    ANTONIO FERRAIOLI

    Le penne rigate sono un’offesa all’arte dei nostri pastai. Un vero obbrobrio!!!

    15 luglio 2021 - 19:42Rispondi

    Marcello

    ma che ricetta e’ questa, pancetta e formaggio sono rigorosamente da bandire….alla fine ci vuole prezzemolo fresco a go go…

    16 luglio 2021 - 09:54Rispondi

    giuseppe tedesco

    Rimango strabiliato dal vedere la ricetta delle penne all’arrabbiata con pancetta e parmigiano! l’autrice dell’articolo ha preso una finta amatriciana e poi ci ha messo sopra il titolo penne all’arrabbiata? Secondo me neanche una cuoca dell’Arkansas farebbe un’errore simile.
    Attenzione a pubblicare simili castronerie, ne perde di credibilità il sito.
    Buona giornata

    16 luglio 2021 - 11:00Rispondi

    Luciano Maria Bora

    Chiaramente un errore… peraltro dalla foto si vede il prezzemolo non indicato in ricetta!! Foto giusta, ricetta monstre (letteralmente).

    16 luglio 2021 - 14:00Rispondi

    LORENZO

    QUESTO È UN TIPICO PIATTO DEL MERIDIONE. IO MANDEREI IN GALERA, COLUI CHE HA ACCONSENTITO DI PUBBICARLO.
    CHIUDERE ENTRAMBI IN CELLA È BUTTARE LA CHIAVE. MA PER PIACERE. C’È TANTO BISOGNO DI GENTE NEI CAMPI. 😱🚾🚾🚾🚾🚾💯%

    23 luglio 2021 - 20:13Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.