Peppe Stanzione lascia le Trabe di Paestum. La replica della famiglia Chiacchiero

21/8/2018 1.8 MILA

Con un comunicato lo chef Peppe Stanzione, stella Michelin, aveva annunciato l’altro giorno la fine della collaborazione con Le Trabe a Paestum.

Peppe Stanzione
Peppe Stanzione

Dopo quasi 8 anni di collaborazione dal prossimo 31 ottobre 2018 lo chef Peppe Stanzione lascia il ristorante “Le Trabe”Tenuta Capodifiume di Capaccio-Paestum
Dopo una bellissima esperienza professionale e personale , stimolato sempre più dalla voglia crescente di rimettermi in gioco per nuovi obbiettivi, per nuove avventure e continuare a vivere in pieno la mia professione ho deciso di lasciare quella che e stata la mia casa per circa 8 anni.
Ringrazio di cuore la proprietà e tutto lo staff, che in questi anni mi sono stati vicini ed hanno partecipato con impegno,volontà e sacrificio al raggiungimento di traguardi importanti

Ecco la replica dei fratelli Antonio e Raffaele Chiacchiero, proprietari della splendida tenuta.

Il Ristorante Le Trabe Tenuta Capodifiume, desidera annunciare che a partire dal prossimo primo novembre, avrà termine la collaborazione con lo Chef Giuseppe Stanzione. Cogliamo l’occasione per augurare tutto il meglio possibile e per ringraziare lo Chef degli anni trascorsi e dei traguardi che insieme abbiamo raggiunto, come l’assegnazione della prima Stella Michelin del Cilento di cui ancora oggi abbiamo l’onore e il piacere di fregiarci.

Amiamo ricordare che, quando fummo premiati la prima volta con questo prestigioso riconoscimento, fu tutta la struttura ad esultare e a complimentarsi per il lavoro svolto. Fu il coronamento di un lavoro di gruppo e di una sintonia speciale, fu l’apice di un progetto iniziato molti anni prima e che ancora non ha raggiunto il suo termine. La storia della Tenuta è ricca di eventi significativi come questo ed è il risultato di una strategia attenta e mirata messa in atto dalla famiglia Chiacchiaro sin dagli esordi. I riconoscimenti sono condivisi con tutti quelli che hanno partecipato ad essi, ma Le Trabe sopravvive a tutti coloro che ha accolto e con i quali ha condiviso momenti belli e piacevoli.

Come una squadra blasonata, continuiamo a giocare e a provare a vincere rendendo merito ad un intero percorso, ad una storia. Con rispetto ed emozione accogliamo questa nuova pagina, maturata con reciproca stima e con intenti condivisi e allo stesso tempo Le Trabe guarda al futuro e ai successi che questa splendida struttura ancora merita di vivere, alle pagine ancora da scrivere. Ed è proprio con lo sguardo al futuro che Le Trabe compie le proprie mosse, seguendo il proprio destino, sottolineando il proprio passato.

Grandi novità e nuove sfide sono nel nostro orizzonte e siamo ansiosi di condividerle con i nostri clienti e amici che da anni ci seguono e ci sostengono. Le Trabe è una grande famiglia di professionisti innamorati del proprio lavoro, che ogni giorno, ad ogni evento, in ogni servizio, mettono in campo tutto ciò che hanno per offrire sempre un’esperienza indimenticabile.
Ogni peso viene sapientemente distribuito ed ogni volume accuratamente ripartito, affinché ognuno si senta sollevato ed abbia lo spazio di cui ha bisogno per esprimere il proprio meglio. Il sogno dei fratelli Chiacchiaro era quello di realizzare qualcosa di unico, che fosse lo specchio della loro dedizione. Il sogno continua. Le Trabe è un’esperienza.

Sin qui il comunicato. Si tratta di un annuncio che testimonia la volontà di andare avanti verso nuovi traguardi, magari ad ambire a qualcosa di più di una stella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.