Pizza Connection #1 Le 3 Voglie di Battipaglia e al Grotto di Caggiano

22/4/2018 2.5 MILA
Pizzeria Artigianale 3voglie, pizza margherita
Pizzeria Artigianale 3voglie, pizza margherita

di Rocco Catalano

Mi convinco sempre più che per provare a raccontare qualcosa di credibile c’è bisogno di uno sforzo che aiuti a ragionare per sottrazione. C’è troppo, talmente tanto, che provare a significare che qualcosa è davvero eccellente, e che un posto vada visitato ed esser credibili, è davvero sempre più complicato, o se vogliamo incredibile.

Col passare del tempo mi sono dunque imposto questo codice, benché in controtendenza col mercato social, blog, bhum, bham, yeah, lasciandomi guidare intanto dall’istinto della scoperta, che rischiava d’esser travolto dalla vanità dell’esserci a tutti i costi, e quindi dal sentimento, che sente davvero se qualcosa  o qualcuno vada davvero raccontato e prima ancora vissuto.

Da qui raccontare una Pizza “patrimonio tra i patrimoni” d’Italia e tra i più semplici piatti da degustare se ci pensiamo è ancora più complicato. Tutti pensano di fare una pizza buona, tutti pensano che basti la farina buona, tutti credono che siano i migliori lievitisti in circolazione, eppure così non è.

Così è iniziata la mia piccola “Pizza Connection”  tra un bicchiere di vino e un caffè come si deve; le parole saranno poche, nette, quelle che userei con un amico per dargli un suggerimento e basta.

Pizzeria Artigianale 3voglie, Ci dovete andare, e se ci siete già stati ci dovete ritornare. A ragionare col forno è Valentino che, da dopo una bella gavetta tra i migliori maestri Pizzaioli non solo campani fin da ragazzo, decide di avverare il suo sogno ed aprire una pizzeria di proprietà.

Pizzeria Artigianale 3voglie, menu
Pizzeria Artigianale 3voglie, menu
Pizzeria Artigianale 3voglie, aperitivo
Pizzeria Artigianale 3voglie, aperitivo

Pizza Marinara, Pizza Margherita, e poi una serie di specialità tipiche soprattutto di quest’area della Campania. Ma le pizze sono straoridnariamente quelle e basta, sebbene nella scelta la differenza dei pomodori fa la differenza, e che differenza (San Marzano, il Corbarino, il Pizzutello e l’antico pomodoro di Napoli); il resto degli ingredienti selezionati tra quelli dei  “Presidi Slow Food” ed altre piccole chicche tipiche che garantiscono un piacevole attraversamento tra le migliori produzioni Italiane.

Pizzeria Artigianale 3voglie, pizza marinara
Pizzeria Artigianale 3voglie, marinara con pomodoro S. Marzano

Lievitazione perfetta, ingredienti scelti e selezionati, ambiente informalmente elegante, personale cordiale ed accogliente rendono piacevolissima l’esperienza a tavola.

Buona la selezione delle birre ed anche la proposta del dolce finale.

Pizzeria Artigianale 3voglie, dolce
Pizzeria Artigianale 3voglie, dolce

3 Voglie, come la Terra, l’Acqua, il Fuoco, come recita nell’incipit il Menu. Ci andate mangiate almeno due pizze, vi sentirete ancora leggeri, come l’aria o come un deltaplano.

Pizzeria Artigianale 3voglie, menu
Pizzeria Artigianale 3voglie, menu

Via Serroni 10/14 | 84091 Battipaglia (SA)

Pizzeria al Grotto, qui è la giovane mano di Angelo Rumolo a fare la differenza per questa pizzeria a Caggiano, piccolo e bel borgo ai confini del Cilento che già fa capolino in Basilicata. Pochi posti nella sala ricavata nelle antiche mura del Castello Normanno, gestione familiare scrupolosa e preparata in un posto fascinoso e che sa passione, tradizione, famiglia.

Il grotto, forno
Il grotto, forno

Alle pizze tradizionali si aggiungono le pizze stagionali che si arricchiscono dei prodotti dell’orto di famiglia, alcuni che riprendono la memoria e la tradizione per riproporla in linguaggio moderno, particolarmente gustoso. Asfodelo, carciofi, cicoriette, asparagi, cardoncelli, tartufo, o con l’aggiunta di ingredienti accuratamente selezionati come la salsiccia di Cancellara. Insomma un tripudio di piacere che sa di buono davvero.

Anche per Angelo grande selezione di farine tra cui la Cappelli, Saragolla e lunga lievitazione per una pizza leggera, morbida, di piacevolezza estrema.

Grotto Pizzeria Castello, Vico Roma, 84030 Caggiano SA.

Giovani  pizzaioli, interpreti capaci di mettere assieme tradizione e  ricerca, passione e bellezza. C’è futuro, un grande futuro.

Ritorno leggero a cantare e guidare mentre attraverso di notte un tratto di strada che permette ancora di sognare. I Decibel suonavano “Lettera dal Duca”.