Pizza della settimana: Pizza con vellutata di carciofo, pancetta tesa e pecorino di Millenium Giovanni Civitillo abbinata alla Falanghina Campi Flegrei Cantine del Mare

22/3/2022 837
Pizza con vellutata di carciofo, pancetta tesa e pecorino di Millenium Giovanni Civitillo
Pizza con vellutata di carciofo, pancetta tesa e pecorino di Millenium Giovanni Civitillo

di Antonella Amodio

600 gr farina di tipo 0 con forza media

400 gr farina di Frassineto macinata a pietra

3/4 gr lievito di birra fresco

35 gr di sale integrale delle saline Culcasi di Trapani

 

Sciogliere il lievito di birra in 400 ml di acqua e tenere da parte la restante. Iniziare a mescolare tutta la farina fino ad ottenere un impasto non del tutto compatto e liscio, ma abbastanza duro ed elastico

Dopo 30 minuti continuare ad impastare aggiungendo la restante acqua ed il sale fino a raggiungere una forma sferica liscia ed elastica

Far riposare a temperatura ambiente per un’ora dopodiché formare dei panetti da 270/280 grammi.

Lasciare riposare per 5/6 ore. Stendere l’impasto per una cottura sia in teglia a 250/300 gradi per 8/10 minuti, sia in forno a legna a 350 gradi per 3/4 minuti a fiamma bassa.

 

Ricetta vellutata di carciofo

4 carciofi mammarella

olio di oliva extravergine

1 noce di burro

30 gr di parmigiano

sale q. b.

brodo vegetale

 

Pulire i carciofi e tagliarli a spicchi trasferendoli man mano in una ciotola con acqua e limone per non farli annerire.

In un tegame far soffriggere aglio e olio, dopodiché aggiungere i carciofi ed amalgamare per 5 minuti, aggiungere brodo vegetale quanto basta per far cuocere 30 minuti circa.

Poco prima di terminare la cottura utilizzate un frullatore ad immersione.

Quando i carciofi saranno diventati come una crema, aggiungere a piacere il burro e il parmigiano..

 

Farcire la pizza

60/80 grammi vellutata di carciofo

6 fette di pancetta tesa

80 grammi Fiordilatte

30 grammi pecorino grattugiato

 

Dopo aver steso l’impasto distribuire su tutto il disco, delicatamente senza pressare, la vellutata di carciofo, la pancetta tesa ed il fiordilatte tagliato a fette non troppo spesse.

Quasi a temperatura ultimata aggiungere il pecorino grattugiato.

 

Falanghina Campi Flegrei Cantine del Mare
Falanghina Campi Flegrei Cantine del Mare

Falanghina Campi Flegrei Cantine del Mare

Questo vino nasce dall’assemblaggio di uve falanghina provenienti da diverse vigne di proprietà. Giallo paglia luminoso e con tocchi dorati. All’olfatto predomina la frutta gialla e la buccia di cedro, mentre il sorso è vibrante e fresco, con una sapidità accentuata e una nuance marina molto bella. La chiusura evidenzia note di camomilla e di rosmarino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.