Pizza della settimana: Pizza “fresella” la ricetta per farla a casa della Pizzeria Nonna Ma a Frattamaggiore, abbinata alla Falanghina Campi Flegrei Settevulcani Salvatore Martusciello

28/11/2021 2.5 MILA
Pizza Fresella - Pizzeria Nonna Ma
Pizza Fresella – Pizzeria Nonna Ma

di Antonella Amodio

Una pizza gustosa che riscuote molto successo, preparata dal pizzaiolo Corrado Alfano in questo periodo dell’anno.

 

Ingredienti:

Impasto

1 kg di farina “0”

720 ml di acqua

25 gr di sale

2 gr di lievito

20 gr di olio extravergine di oliva

 

Condimento

500 gr di  friarielli ( solo le cime)

500 gr di provola affumicata

500 gr di porchetta di Ariccia

Parmigiano Reggiano q.b.

Olio extravergine di oliva

Tarallo napoletano sugna e pepe.

 

Procedimento per l’impasto

Versare tutta la farina in una ciotola, nel frattempo sciogliere il lievito in un pochino di acqua. Aggiungere alla farina 650 ml di acqua  e iniziare ad impastare delicatamente, fino a quando la farina assorbe tutta l’acqua.

Lasciate riposare per 15 minuti.

Aggiungere il sale, l’ olio extravergine di oliva e la restante acqua ed impastare energicamente per 2 minuti,  fino ad ottenere un impasto liscio e sodo. Lasciare riposare 30 minuti e poi procedere alla formazione dei panetti che riposeranno a temperatura ambiente in un contenitore coperto, fino a raddoppiare di volume.

 

Procedimento per il condimento

Lessare velocemente i friarielli lasciandoli molto croccanti. Una volta raffreddati e strizzati frullare con un mixer aggiungendo olio e sale.Tagliare a pezzetti la provola e la porchetta.

 

Stendere a cerchio i panetti dell’impasto.

Con un cucchiaio sistemare la crema di friarielli sul disco di pizza, aggiungiamo la porchetta, la provola e il formaggio grattugiato.

Infornare a 280 gradi.

Quando la pizza è cotta, unire un filo di olio extravergine d’oliva e il tarallo napoletano sugna e pepe sbriciolato.

 

Il vino in abbinamento

Falanghina Campi Flegrei Settevulcani Salvatore Martusciello

Falanghina Campi Flegrei Settevulcani Salvatore Martusciello
Falanghina Campi Flegrei Settevulcani Salvatore Martusciello

Le uve di questo vino provengono da un unico vigneto con viti a piede franco che sono impiantate nella grande caldera in stato di quiescenza dei Campi Flegrei. È caratterizzata dai profumi di macchia mediterranea e dalla  frutta a polpa gialla, mentre al gusto emerge tanta freschezza che crea equilibrio con le marcate note sapide e affumicate e con la sfumatura marina che reca personalità al vino.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.