Pizzeria da Sastiano ad Airola (BN)

4/2/2022 927
da Sastiano - L'Ortolana indiavolata
da Sastiano – L’Ortolana indiavolata

di Tiziano Terracciano

Siamo nella Valle Caudina con di fronte il Taburno. Siamo sul territorio di Airola dove nasce il fiume Isclero dal congiungimento dei torrenti Tesa e Faenza e dove la sorgente del Fizzo alimenta l’aquedotto Carolino che porta l’acqua alle cascate della Reggia di Caserta.

Siamo su un territorio dove sono dislocate svariate aziende agricole e macellerie dove poter acquistare carni, salumi e verdure del comprensorio del Taburno-Camposauro. E proprio durante le nostre escursioni per fare acquisti di beni alimentari, più volte, all’ingresso della città, abbiamo intravisto l’insegna di questa Pizzeria che appena avuta l’occasione non ci siamo fatti scappare.

Sebastiano Izzo da poco meno di tre anni ha aperto la sua pizzeria con circa 25 posti interni a sedere, dove proporre il suo impasto indiretto ad alta idratazione lievitato circa 36 ore tra temperatura ambiente e temperatura controllata.

da Sastiano - La Cottura
da Sastiano – La Cottura
da Sastiano -Il Cornicione
da Sastiano -Il Cornicione

Per la farcitura cerca di usare prevalentemente i prodotti del territorio e per questo non ci perdiamo una buonissima Salsiccia e Friarielli (6 euro) resa unica dalla salsiccia paesana della Macelleria Buono di Airola, e una riuscitissima Ortolana indiavolata (6 euro) con le verdure fritte ed il salame piccante.

da Sastiano - La Salsiccia e Friarielli
da Sastiano – La Salsiccia e Friarielli
da Sastiano - L'Ortolana indiavolata
da Sastiano – L’Ortolana indiavolata

Apprezzando le verdure ci troviamo a scambiare quattro chiacchiere con il papà di Sebastiano che ci fa assaggiare i  buonissimi Peperoni in agrodolce, quelli fatti ancora come li facevano le Nonne!

da Sastiano - I Peperoni della Nonna
da Sastiano – I Peperoni della Nonna

Prima di andar via ci facciamo tentare dalla pizza Fritta in doppia cottura (prima fritta,poi ripassata nel forno a legna dopo essere stata condita col pomodoro, ed infine, all’uscita, cosparsa di abbondanti scaglie di formaggio. 5 euro). Ne volevamo assaggiare solo una fettina ma alla fine, complice la leggerezza ed lo strepitoso sapore, abbiamo mangiato fino all’ultima bollicina bruciacchiata dalla fiamma della legna.

da Sastiano - La Fritta in doppia cottura
da Sastiano – La Fritta in doppia cottura

Ad accompagnare ci ha pensato egregiamente l’Aglianico Igt di Torrecuso (8 euro) dell’Azienda Agricola del Cavalier Mennato Falluto.

da Sastiano - Il Vino
da Sastiano – Il Vino
da Sastiano - Il Vino
da Sastiano – Il Vino

Nonostante le enormi difficoltà che la pandemia ha portato con sé dopo pochi mesi dall’apertura, Sebastiano continua a coltivare il suo sogno di appagare i clienti con una pizza che, a suo dire (e non possiamo che confermarlo!), deve essere sempre leggera e sprigionare tutti i sapori e i profumi che la farina utilizzata è in grado di offrire, senza mai dimenticare la qualità degli ingredienti di condimento!

Ci torneremo sicuramente, ed anche presto, perché la Pizza è veramente buona ed il rapporto qualità/prezzo è di notevole livello.

Pizzeria da Sastiano

Corso Caudino 205

82011 Airola (BN)

Telefono379 142 4067

Pizzeria da Sastiano sul web