Pizzeria La Notizia Napoli, una visita…clientelare :-)

30/3/2018 1 MILA
Enzo Coccia
Enzo Coccia

di Francesca Faratro
Dire Enzo Coccia a Napoli e nel mondo della pizza, è un po’ come Roma ed il Colosseo. Abbiamo fatto una visita da clienti, clientalare insomma:-)
A testimonianza di tutto questo la sua La Notizia, la pizzeria nel cuore del Vomero, resta da anni, il luogo indiscusso dove poter mangiare la regina partenopea fatta con acqua, farina, lievito e tanta qualità.
Tre i suoi locali, poco distanti fra loro. Siamo a Via Michelangelo Da Caravaggio: al 53 la pizzeria tradizionale mentre al 94 quella creativa con spazio a pizze gourmet ed un servizio più attento.
Sempre sulla stessa strada e sempre a firma Coccia, “O’Sfizio d’a Notizia”, dove poter mangiare sfizioserie per l’appunto e piccole proposte fast ma ben curate, pizze fritte, mpustarelle (come Enzo ama definirle) e bollicine.

Il menù racchiude bene le varie proposte, ben studiate ma mirate sulla semplicità e sull’utilizzo di numerosi Presidi Slow Food.

Il servizio è attento e ben curato, vicino alla classica pizzeria tradizionale ma lontana dal caos e dai turisti che affollano le sale. La selezione c’è e la si può fare, forse anche per la posizione della location. Siamo nel cuore del Vomero e ad accogliere c’è il sorriso di Enzo coccia, il maestro pizzaiolo che ha fatto dell’arte bianca, la chiave di successo per le sue pizzerie. Anima della Notizia, è il suo cuore pulsante da classico napoletano doc ma anche la sua mente imprenditoriale, la quale punta tutto sulla buona lievitazione e sulla qualità degli ingredienti e la loro abbondanza sul disco di pasta.

Iniziamo con il “Murzillo saporito”, una sorta di piccolo panuozzo tondo con dentro pancetta di maiale paesana, pecorino e pepe.

La Notizia, Murzillo Saporito con pancetta, pecorino e pepe
La Notizia, Murzillo Saporito con pancetta, pecorino e pepe

Intenso il sapore del maiale, rilasciato dalla pancetta che ben evidenzia la buona qualità del prodotto utilizzato. Stuzzicante, l’accostamento con il pepe ed il pecorino che preparano alla pizza che segue.

E’ la classica, la Margherita dop con S. Marzano, bufala campana , olio evo Penisola Sorrentina, pecorino grattugiato e basilico. Anche qui la predominanza della qualità per gli ingredienti utilizzati, ne fa da padrona. Il cornicione è ben lievitato e la pizza ben cotta.

Buona anche la stesura e l’adagiamento del topping.

La Notizia, Margherita DOP con mozzarella di bufala
La Notizia, Margherita DOP con mozzarella di bufala

L’altra scelta è più composta ma non si distacca dalla tradizione, è la pizza del fornaio con pomodoro S.Marzano, mozzarella di bufala campana, tocchetti di ricotta di bufala, salame napoletano (Mugnano del Cardinale), pecorino, pepe, olio colline salernitane e basilico.

La Notizia, La pizza del Fornaiio con mozzarella e ricotta di bufala e salame
La Notizia, La pizza del Fornaiio con mozzarella e ricotta di bufala e salame

Una proposta questa, esistente da ben sedici anni in menù e l’ennesima dimostrazione che da Coccia così come la pizza conta più di tutto, sono anche gli ingredienti a farlo, di qualità e gran gusto!

La Notizia
Via Michelangelo da Caravaggio, 49/51 53/59 94/A
Napoli
Tel. 0817142155 / 08119531937 / 0817148325
[email protected]
[email protected]

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *