Pizzeria Olio e Basilico di Giacomo Garau a Calvi Risorta

12/1/2020 1.3 MILA

Pizzeria Olio e Basilico di Giacomo Garau a Calvi Risorta
Via Capitano Alberto Bizzarri
Telefono: 0823 651288
Aperta la sera
Chiuso martedì

Giacomo Garau con la moglie Michela e il figlio Eugenio
Giacomo Garau con la moglie Michela e il figlio Eugenio

Siamo nell’Alto Casertano, lungo la Casilina, quasi ai confini tra Campania e Lazio e qui, non lontano dalle sorgenti di acque minerali di Roccamonfine, c’è la pizzeria di Giacomo Garau. Il locale, partito con una stanzetta e un forno, si è man mano ampliato occupando tutto il piano terra del fabbricato all’ingresso del paese, proprio di recente è stata ampliato con una grande sala.
I due forni servono a fronteggiare le fila del fine settimana. Uno dei tanti miracoli del mondo pizza degli ultimi anni, quando mai nessuno avrebbe potuto immaginare che si poteva mangiare una pizza anche fuori Napoli.
Giacomo ha dedicato molto studio all’impasto ottenuto con la biga. I panetti stagliati riposano in una stanza refrigerata alle spalle della cucina. Questo impegno ha alla fine prodotto un pizza molto leggera, in linea con le aspettative del momento. Una pizza a canotto, come si suol dire, molto molto digeribile.
Ma è quando passiamo al condimento che scatta la differenza, perchè Giacomo appartiene alla ristretta cerchia di pizzaioli che si sono diplomati all’alberghiero, dunque ha una capacità di selezionare la materia prima non solo per sentito dire o per marchi, ma per consocenza. Inoltre ha la capacità di equilibrare gli alimenti spra l’impasto senza seppellirli di latticini come avviene purtroppo la maggior parte delle volte: esempio lampante è la pizza allitterata, che mantiene il sapore del tonno, e la stessa cosacca dove l’equilibrio tra il pomodoro, il parmigiano e il pecorino è assolutamente perfetto.
Da migliorare invece la carta dei vini: siao nella terra dell’Asprinio, del Falerno, del Casavecchia e del Pallagrello e non possono asoslutamente mancare in un carta che invece vede presenze a casaccio di altre regioni. Buone le birre. Eccelse le fritture anche se qui ripetiao un consiglio che diamo a molti: per le frittatine meglio usare la pasta industriale perché quella artigianale rilascia troppo amido e spesso si perde la consistenza sotto i denti, anche quando vengono messe a crudo.
Detto questo la pizzeria è assolutamente imperdibile e merita la passeggiata in un territorio bellissimo: l’accoglienza e il servizio sono professionali e appassionati e lo stesso Giacomo, sostenuto dalla moglie, ama studiare gli impasti e, soprattutto, ama il proprio lavoro. E’ stato lui il vincitore del Trofeo Pulcinella nella giuria presieduta da Martucci.
Sono convinto che con una pizzeria così bella, tra le più belle del Casertano, ne sentiremo parlare.

Olio E Basilico di Giacomo Garau, gli spazi
Olio E Basilico di Giacomo Garau, gli spazi
Olio E Basilico di Giacomo Garau - i forni
Olio E Basilico di Giacomo Garau – i forni
Olio E Basilico di Giacomo Garau
Olio E Basilico di Giacomo Garau
Olio E Basilico di Giacomo Garau - la sala
Olio E Basilico di Giacomo Garau – la sala
Olio E Basilico di Giacomo Garau - i fritti
Olio E Basilico di Giacomo Garau – i fritti
Olio E Basilico di Giacomo Garau - pizza margherita
Olio E Basilico di Giacomo Garau – pizza margherita
Olio E Basilico di Giacomo Garau - pizza cosacca
Olio E Basilico di Giacomo Garau – pizza cosacca
Olio E Basilico di Giacomo Garau - Pizza Allitterata
Olio E Basilico di Giacomo Garau – Pizza Allitterata
Olio E Basilico di Giacomo Garau - prodotti
Olio E Basilico di Giacomo Garau – prodotti
Olio E Basilico di Giacomo Garau - prodotti
Olio E Basilico di Giacomo Garau – prodotti

Pizzeria Olio e Basilico di Giacomo Garau a Calvi Risorta
Via Capitano Alberto Bizzarri
Telefono: 0823 651288
Aperta la sera
Chiuso martedì