Ricetta. Brioche salata al prosciutto

3/10/2019 2.7 MILA

Brioche salata al prosciutto
Brioche salata al prosciutto

Una brioche salata al prosciutto, soffice, gustosa e di grande effetto, anche grazie  alla sua forma che ricorda un fiore. Va benissimo da sola per merenda o colazione, oppure in un buffet per rallegrare la tavola.

La brioche salata appena sfornata
La brioche salata appena sfornata

 

Brioche salata al prosciutto

Ricetta di Angela Maria Amendola

  • 1 ora e 40 minutiTempo di preparazione
  • 40 minutiTempo di cottura
  • 4.4/5Vota questa ricetta

Ingredienti per 10 persone

  • 500 gr di farina
  • 2 uova
  • 180 gr di latte
  • 30 gr di burro
  • 1 cubetto di lievito di birra da 25 gr
  • 150 gr di prosciutto cotto
  • 150 grammi di caciocavallo tagliato a cubetti oppure a fette molto sottili

Preparazione

Lavorare la farina, le uova, il latte, un pizzico di sale e il lievito. Mettere a lievitare la pasta ottenuta fino a quando raddoppia di volume. Ricavare dunque 4 palline di pasta e farle riposare per continuare la lievitazione. Stendere poi ognuna di queste con un mattarello, formando, uno alla volta, 4 dischi. Il primo di questi dischi di pasta verrà adagiato su una teglia imburrata (meglio se antiaderente). Ricoprire con una parte di prosciutto e formaggio e aggiungere il secondo disco di pasta. Ricoprire anche questo di prosciutto e caciocavallo e poi procedere con il terzo, avendo cura di chiudere bene tutti i bordi. Alla fine chiudere con il quarto disco di pasta. Appoggiare al centro della preparazione un bicchiere capovolto e tagliare con un coltello di silicone la torta in quattro grandi spicchi uguali. Poi tagliare ognuno dei quattro spicchi in due, e ancora in due, in modo da ottenere 16 spicchi. A questo punto, con molta cura, arrotolare pian pianino ognuno degli spicchi prima verso destra e, alternativamente verso sinistra, in modo che il risultato finale li trsformerà in petali di un fiore. Togliere il bicchiere, lasciare lievitare ancora una volta la brioche fino a quando l'impasto non avra' quasi superato il bordo della teglia, spennellare poi la superficie con un uovo e infornare a 180 gradi, per circa 40 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.