La ricetta cult romana del maritozzo al caffè con la panna

1/12/2020 2.6 MILA

Maritozzo con la panna al caffè

Maritozzo al caffe' con la panna
Maritozzo al caffe’ con la panna

di Valentina Forti

La prima colazione romana per eccellenza è con il maritozzo.
E’ quasi considerata poesia, questo meraviglioso panino dolce arricchito di uvetta e farcito con abbondante panna montata.
Altra cosa fondamentale per me la mattina è ovviamente il caffè, alzi la mano chi non ha fatto sua almeno una volta nella vita la frase “la vita inizia solo dopo il caffè!”.
Ho così cominciato a pensare a una brioche, passatemi il termine, “cappuccinosa”… ed infatti è questo che mi è stato poi detto, assaggiandolo: “cavolo, sembra di mangiare un cappuccino!”
Senza troppi indugi, qui la ricetta del Maritozzo al caffè con panna montata e spolverizzato di caffè solubile…

Maritozzo al caffe' con la panna
Maritozzo al caffe’ con la panna per la prima colazione

Ricetta di Valentina Forti

  • 15 minutiTempo di preparazione
  • 30 minutiTempo di cottura
  • 5.0/5Vota questa ricetta

Ingredienti per 4 persone

  • 250 gr di farina manitoba
  • 90 ml di latte intero
  • 5 gr di lievito di birra disidratato
  • 7 gr di caffè solubile
  • 1 cucchiaio di latte caldo
  • 40 gr di zucchero semolato bianco
  • 1 uovo
  • 5 gr di sale
  • 30 gr di burro ammorbidito

Preparazione

Scaldare il cucchiaio di latte, che corrisponde circa a 15 ml, e scioglierci all’interno il caffè solubile.
Sciogliere il lievito nei 90 ml di latte e lasciare riposare per circa 15 minuti.
Sbattere l’uovo e aggiungerlo al lievito, inserire anche lo zucchero e il caffè solubile sciolto e amalgamare bene il tutto.
Versare la farina setacciata, impastare e far riposare per circa 30min, coperto con un panno o negli appositi recipienti per la lievitazione casalinga.
Spolverizzare di farina un piano da lavoro e versarci l’impasto sul quale andremo a mettere il burro e il sale e iniziare a lavorare l’impasto energicamente per far incorporare questi due ingredienti. Non abbiate paura se si scompone, piano piano riprende corpo.
Una volta incorporato il burro, mettere nuovamente l’impasto a lievitare, fino al raggiungimento del doppio del suo volume.
A lievitazione completata, formare quattro panetti e dategli la tipica forma del maritozzo un pò allungato. Posizionateli sulla teglia con carta forno, copriteli con pellicola e lasciateli lievitare per altri 30 minuti.
Infornateli a 180° per circa 20/30 minuti, il tempo è indicativo perchè dipende dalle caratteristiche del forno.
Una volta cotti, lasciateli raffreddare su di una gratella. Solo una volta reffreddati, farcirli con abbondante panna montata.